Sicurezza

Per i ciclisti esperti come per gli appassionati, ecco alcuni consigli per circolare senza problemi e in sicurezza sulle strade svizzere.

Prima di partire

Controllare la bici

Nonostante il nostro impegno costante, la frequenza d'uso non mette le nostre bici e bici elettriche al sicuro da qualsiasi problema. Prima di salire in sella si consiglia quindi di controllare lo stato della bici: freni, pneumatici gonfi, sella regolata (tallone appoggiato sul pedale, ginocchio teso). Se riscontrate un problema vi preghiamo di richiudere il lucchetto e tramite l'app segnalare il problema.

 

Una bici adattata

Il carico massimo d'utilizzo per le bici e le bici elettriche PubliBike è pari a 140 kg. Inoltre, la sella non deve mai superare il segno minimo d'inserzione del canotto reggisella.

 

Indossare il casco

In Svizzera, indossare il casco non è obbligatorio per le bici e le bici con pedalata assistita con velocità inferiore ai 25 km/h (la velocità max. dell’e-bike PubliBike è di 25 km/h). Tuttavia, vi consigliamo di indossare comunque il casco per spostamenti in tutta sicurezza.

 

Smartphone carico

Prima di partire, verificate che il vostro smartphone sia carico. Per evitare qualsiasi inconveniente d'uso inserite il vostro SwissPass come seconda modalità d'accesso al conto cliente. Una bici prenotata con lo smartphone per una fermata intermedia potrà sempre essere riaperta con il vostro SwissPass in caso di batteria scarica.

Le regole

Rispettare la segnaletica

Semaforo rosso, cartelli, precedenze: sulla strada, il codice deve essere applicato a tutti i tipi di utenti. In bici è consentito sorpassare a destra, con cautela, una colonna di veicoli fermi. Attenzione: è tuttavia necessario fermarsi dietro alle vetture che devono girare a destra.

 

Regole di base

  • Secondo la legge, i ciclisti devono stare sulla destra. Tuttavia, si consiglia vivamente di rispettare una distanza di circa 70-100 cm dal bordo della strada e dalle linee di sicurezza (tombini, foglie morte, buche, macchine che vi tagliano la strada, ci sono troppi pericoli a bordo strada!).
  • Non viaggiate mai troppo vicino ai veicoli posteggiati: potrebbe improvvisamente aprirsi una portiera o qualcuno potrebbe passare tra i veicoli.
  • Nelle rotatorie e sulle corsie di preselezione verso destra il ciclista dovrà posizionarsi al centro della corsia di circolazione.
  • Non affiancate mai un camion o un bus fermi, vi troverete nell'"angolo morto" dell'autista.
  • Manifestate l'intenzione di cambiare direzione facendo un segno con il braccio per avvisare gli altri utenti della strada e consentire loro di adattare la loro velocità. Prima di svoltare, date sempre un'occhiata dietro di voi.
  • Se circolate di notte aumentate la vostra visibilità mediante strisce catarifrangenti o indossando un gilet di sicurezza.
  • Stare sempre concentrati alla guida. Fermarsi per inviare un messaggio, telefonare o controllare l'itinerario riduce notevolmente il numero di incidenti. 
  • Un piccolo consiglio : pedalare in avanti :) 

Fonti e maggiori informazioni:

Sicurezza - Pro Velo

 

Regole della Circolazione - TCS

 

Qualche dubbio?

Iscrivetevi a un corso Pro Velo: https://www.pro-velo.ch/fr/themes-et-projets/securite-routiere/formation/cours-de-conduite

 

Pianificare l'itinerario

Per raggiungere la vostra destinazione vi consigliamo di prendere la strada più comoda e sicura. Avete individuato delle piste ciclabili? C'è una strada stretta? C'è molto traffico?

 

Per aiutarvi a pianificare il vostro itinerario: "La Svizzera in bici" www.svizzera-in-bici.ch / Carte ciclistiche, Associazione Traffico e Ambiente, www.ata.ch