Blog

Un rientro in forma!

Buongiorno Settembre! Le vacanze sono già finite ma quest’anno possiamo dire di aver avuto davvero una bella estate. Speriamo che siate riusciti a ricaricare completamente le vostre batterie per poter affrontare il rientro in maniera sportiva!

 

Praticare sport, SÌ ma...

Rientro fa spesso rima con nuove sfide: in ufficio ma non solo!

Il corso di yoga del giovedì ci fa l’occhiolino, ma tra la lezione di piano di Charlotte il lunedì, il ferro da stiro il martedì, l’allenamento di calcio di Tom il mercoledì, l’appuntamento dopo il lavoro con amici o colleghi un giovedì al mese, ecc… non resta moltissimo tempo libero. Quindi: «Praticare sport, SÌ ma quando???»

 

D’un tratto siamo tornati al punto di partenza: «Cosa potrò fare per perdere questi due chili comparsi inaspettatamente quest’estate nonostante abbia fatto attenzione a scegliere il petto di pollo alla griglia piuttosto che la salsiccia?? Sì, va bene, lo ammetto, forse ho aggiunto un po’... troppa... salsa e non ho saputo resistere ai dolci!!»

 

D’un tratto, dopo solo qualche settimana di rientro al lavoro, si perde la speranza e ci si convince che, alla fine, lo sport sarà per gennaio.

 

Dopo tutto, è gennaio il mese dei buoni propositi, non settembre, vero?!

Suggerimenti dell’OMS

Ecco, sapete che per essere in buona salute e sentirsi in forma non è necessario trascorrere delle ore su un tapis roulant? Il trucco è svolgere regolarmente attività sportiva.

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda agli adulti di praticare durante la settimana almeno 150 minuti di attività fisica moderata, in sessioni di almeno 10 minuti.

 

Questo cambia tutto, non è vero?

E se usassimo la bici?

La soluzione? Andare al lavoro in bici! Indovinate un po’: la bicicletta elettrica rientra in questa attività!

 

E questo capita proprio a proposito con l’introduzione di PubliBike un po’ ovunque in Svizzera. Siamo sicuri che una bici elettrica vi aspetta vicino a casa vostra o al vostro ufficio.

 

Per scoprirlo, consultate la carta delle reti qui e scoprite come funziona.

Concretamente, come faccio?

Se fate anche solo 2 volte 10 minuti di bici al giorno, dal lunedì al venerdì, accumulate già 100 minuti di attività fisica moderata.

Se il vostro tragitto dura 15 minuti, allora arrivate a 150 minuti a settimana.

Se aggiungete anche una passeggiata lungo il lago nel weekend, siete anche oltre e non avete nemmeno dovuto modificare la vostra tabella di marcia.

 

In termini di calorie bruciate, è un po’ difficile fornirvi un valore esatto perché dipende se siete una donna o un uomo, dalla vostra età, dalla statura, dal peso. A titolo indicativo, una persona di 60 kg, per 20 minuti di bici elettrica, brucerà circa 135 kcal, l’equivalente di 1 riga di cioccolato fondente o 2 pere medie.

 

Una persona di 80 kg che fa mediamente 30 minuti di e-bike al giorno, brucia circa 270 calorie, l’equivalente di 2 banane medie o 3 righe di cioccolato al latte.

Oltre a questo, cercate di mangiare il più sano possibile, variando la vostra alimentazione, diminuendo gli zuccheri e i grassi cattivi. Inoltre, esistono ora numerosi siti, app o account Instagram che vi propongono delle ricette facili da preparare; ecco il nostro preferito.

 

Ora non abbiamo più scuse per rimandare i buoni propositi a gennaio: montiamo sulla nostra #PubliBike e partiamo per un rientro tutto in forma! 

by

PubliBike

Mobilità della A à Z

 

PubliBike offre, dal 2009, diverse reti bikesharing in tutta la Svizzera e continua ad ampliare la sua offerta.