0

News

18.09.2023
In viaggio con PubliBike a Coira per la prima volta

Da oggi PubliBike è presente anche nella Svizzera sud-orientale: una nuova rete PubliBike con dieci stazioni sarà aperta a Coira per un periodo di nove mesi.

29.08.2023
SAVE THE DATE - Hallo Velo! Il Festival della bicicletta di Berna

Il 3 settembre, dalle 9.00 alle 17.00, il centro di Berna sarà dedicato al mondo della bicicletta. Il motto "Fahr mit am Berner Velofestival" prenderà vita attraverso una serie di attività: "Hallo Velo!" invita la popolazione di Berna a festeggiare insieme il ciclismo. Vieni a trovarci al nostro stand e approfitta delle nostre interessanti offerte.

28.08.2023
Siamo lieti di presentarti il nostro nuovo partner nella rete bernese: l'associazione di unihockey Bern Capitals.

Nel 2020, Bern Capitals è stato il primo club sportivo svizzero a sottoscrivere l'iniziativa dell'ONU "Sports for Climate Action" e ha ricevuto il "Green Goal Award" per il campionato mondiale di unihockey in casa nel 2022.

Grazie alla collaborazione con PubliBike, i 420 soci del club possono ora raggiungere la maggior parte delle postazioni di allenamento e delle partite in casa direttamente con PubliBike, a condizioni vantaggiose.
Maggiori informazioni qui

21.08.2023
Riparti in sella con il bike sharing

L'estate sta per finire e presto si tornerà ai ritmi frenetici della vita professionale. Ma non preoccuparti, noi di PubliBike abbiamo la soluzione perfetta per un inizio sereno del nuovo anno scolastico: "Riparti in sella con il bike sharing"! Dal 21 agosto al 15 settembre 2023, approfitta della nostra offerta speciale.

  • PubliBike: l'abbonamento B-Fit a soli CHF 15.- per 1 mese con il codice promozionale BACK2WORK23
  • Velospot: il National Classic a CHF 15.-* per 1 mese

Preparati a pedalare verso il successo in questa nuova stagione!

*Visita il sito web di Velospot per approfittare dell'offerta.

27.07.2023
Il tuo abbonamento mensile Frimobil + PubliBike a soli 5 franchi in più!

Per rendere la tua mobilità il più semplice possibile, ti offriamo un pacchetto multimodale: Frimobil + PubliBike a soli CHF 5.- in più rispetto all'abbonamento mensile Frimobil!

L'abbonamento mensile Frimobil + PubliBike comprende i trasporti pubblici e un B-Fit di 1 mese.

Come promemoria, con l'abbonamento B-Fit i primi 30 minuti in bicicletta sono gratuiti e CHF 3.50 con l'e-bike. Ogni minuto aggiuntivo verrà poi addebitato a CHF 0.10.

L'abbonamento sarà disponibile nei webshops e nei punti vendita dei TPF, FFS o BLS dal 1° agosto di quest'anno (1° giorno di validità del pass: 14 agosto 2023). Verrà caricato sullo SwissPass. Per l'abbonamento B-Fit, lo SwissPass deve essere attivato manualmente nel proprio conto cliente, tramite il nostro sito web.

Per maggiori informazioni, visita il sito web di Frimobil.

23.06.2023
Sostieni la tua bandiera agli EuroGames!

Per celebrare il Pride Month e in collaborazione con i nostri partner EuroGames 2023 e Bern Pride, abbiamo progettato e messo in circolazione sei biciclette di PubliBike color arcobaleno a Berna.

Le nostre biciclette PubliBike colorate non sono solo un simbolo di orgoglio e diversità, ma invitano tutti/tutte a partecipare agli EuroGames 2023 che si terranno a Berna alla fine di luglio. Insieme, vogliamo creare un'atmosfera di inclusione e accettazione.

Ringraziamo EuroGames 2023 e Bern Pride per questa straordinaria collaborazione e siamo entusiasti di contribuire in modo positivo con le nostre biciclette di PubliBike.

15.05.2023
Vieni a trovarci al Lugano Bike Emotions!

Vieni a trovarci dal giovedì 18 maggio alla domenica 21 maggio al Lugano Bike Emotions, Piazza Manzoni. Vieni a scoprire come funziona PubliBike o semplicemente a salutarci. Un paio di sorprese ti aspettano!

Vuoi scoprire i posti più belli e significativi di Lugano? Partecipa allora al "Pedala, sorridi & scatta", organizzato con Lugano Region e parti alla scoperta di queste perle.

10.05.2023
Pedaliamo insieme - Mastercard e Cycle Week piantano alberi

Partecipa alla Cycle Week con PubliBike: Mastercard pianta 5 alberi. La partecipazione è semplice, l'effetto è grande! Non importa da dove vieni per recarti alla Cycle Week: per ogni tragitto alla Cycle Week in PubliBike, vengono piantati 5 alberi con la Priceless Planet Coalition.

Pedala ora, partecipa e vinci fantastici premi!

09.05.2023
Vieni a trovarci alla CYCLE WEEK!

Saremo presenti alla Cycle Week (11-14 maggio 2023), il grande evento ciclistico svizzero!
Vieni a trovarci alla Kasernenstrasse e gioca alla nostra ruota della fortuna per vincere fantastici premi (tra cui degli abbonamenti PubliBike)!

08.05.2023
Tragitti illimitati per 24 ore!

Prendere un caffè a Lugano di mattina, visitare un accogliente ristorante sul lago di Zurigo per pranzo e godersi l'atmosfera serale nei vigneti sul lago di Ginevra a fine giornata?
ATTENZIONE: Dopo aver inserito il codice promozionale e il pagamento, si attiva il conto alla rovescia di 24 ore. Offerta valida solo per i nuovi clienti o con un abbonamento B-Quick. Offerta valida fino al 30.06.2023.

05.05.2023
La Notte dei Musei di Friburgo coinvolge 20 musei e istituzioni di Friburgo e dintorni. E si terrà sabato 13 maggio 2023.

Ogni anno, Friburgo organizza la Notte dei Musei, che permette di scoprire la ricchezza del patrimonio storico, artistico e culturale della città.

Molti musei, così come la BCU, aprono le loro porte e ti invitano a scoprire un intero programma, ricco di sorprese e animazioni. Si tratta di un'occasione unica per visitare diversi musei e godere di un'atmosfera speciale nel cuore della notte.

E quale modo migliore di spostarsi da un museo all'altro della città se non con PubliBike?

Resta sintonizzati, abbiamo un concorso in arrivo sui nostri social network. Potrai vincere dei biglietti per la Notte dei Musei!

01.05.2023
La stagione ciclistica è tra noi!

Il bel tempo è finalmente arrivato e la stagione ciclistica è tra noi! Ecco le nostre offerte speciali per sfruttare al meglio la bici!

  • PubliBike: -50% sull'abbonamento B-Fit, a soli CHF 49.50 invece di CHF 99.-, valido per un anno. Per approfittarne, inserire il codice promozionale SEASON23 qui o nell'app.

  • Velospot: 50% di sconto sull'abbonamento annuale National Classic (equivalente al B-Fit), a soli CHF 49.50 invece di CHF 99.-, valido per un anno. Vai sul sito o sull'app di Velospot, seleziona l'abbonamento "National Classic" e apparirà l'offerta!

Non aspettare per approfittare di queste fantastiche offerte!
Queste offerte sono valide fino al 31 maggio 2023.

28.04.2023
E' iniziata la BEA

Il momento è arrivato, la BEA è iniziata! La 70ª edizione si svolgerà dal 28 aprile al 7 maggio 2023.
Non vuoi perdere tempo e vuoi arrivare direttamente alla BEA? Utilizza PubliBike. Ti porterà rapidamente e direttamente al sito della BERNEXPO. Inoltre, migliorererai la tua forma fisica. Cosa stai aspettando? Noleggia la tua bicicletta e via.

13.04.2023
Scopri il nostro webshop!

Hai sempre desiderato regalare a qualcuno un abbonamento a PubliBike o acquistare una carta giornaliera* per te o da regalare? Ora hai questa possibilità grazie al nostro webshop!

Visita il nostro webshop per scoprire tutti i prodotti in vendita, dagli abbonamenti agli articoli PubliBike. Di che rendere felice un vero fan di PubliBike! PS: la spedizione è inclusa.

E non è tutto: approfitta subito di uno sconto del 20% su tutto il shop, fino al 31 maggio 2023, con il codice NEWSHOP

*Solo per i nuovi clienti o per gli abbonamenti B-Quick.

04.04.2023
Velospot si installa a Sion e Sierre, al posto di PubliBike

Velospot è ora disponibile a Sion e Sierre, oltre che in 10 comuni limitrofi, formando così la nuova rete "Agglo Valais central". 

Il numero di stazioni nel Vallese centrale è ora di oltre 40, con l'obiettivo di sviluppare e densificare ulteriormente la rete nei prossimi mesi!

08.03.2023
Ci siamo uniti a Intermobility SA (Velospot)

Come forse già sai, quest'estate Intermobility SA (Velospot) e PubliBike SA si sono unite (leggi il comunicato stampa; insieme siamo diventati la più grande rete di bike sharing della Svizzera.

Per darti un'idea di cosa ciò rappresenta:

  • 3,5 milioni di tragitti nel 2022, di cui circa 1,7 milioni a Berna e circa 1,1 milioni a Zurigo
  • 9,9 milioni di chilometri percorsi nel 2022, pari a 247 volte il giro della Terra
  • 8'100 biciclette
  • 1'500 stazioni
  • 13 reti*

Grazie a questa unione, saremo anche in grado di offrirti offerte speciali sugli abbonamenti Velospot, in modo che tu possa usufruire dei nostri due servizi in parallelo a un prezzo ridotto!

PubliBike: Berna, Friburgo, Losanna-Morges, Sottoceneri (TI), Regione di Nyon e Zurigo.
Velospot: Agglo Vallese centrale (dal 04.04.23), Aigle, Basilea, Biel, La Chaux-de-Fonds, Martigny, Riviera

08.03.2023
Offerta speciale

La stagione ciclistica si avvicina, è ora di rimmertersi in sella! Per un inizio senza intoppi, abbiamo preparato per te 2 offerte speciali!

* PubliBike:* 50% di sconto sui tragitti in B-Quick per 3 mesi. Inserisci il codice promozionale PRESEASON23 sul sito di PubliBike.
Velospot: **50% di sconto sui tragitti con l'abbonamento National Minute per 3 mesi. Seleziona l'abbonamento National Minute e apparirà l'offerta!

Queste offerte sono valide fino al 5 aprile 2023.

09.01.2023
Nuova risoluzione

Un nuovo anno spesso significa una nuova risoluzione! Perché quindi non adottare subito PubliBike, e fare del 2023 un anno sano per te e per il pianeta!

23.12.2022
Buone Feste

Tutto il team PubliBike vi augura buone feste! Ci vediamo l'anno prossimo :-)

29.11.2022
Scopri il calendario dell'Avvento di PubliBike!

Anche quest'anno, siamo felici di accompagnarti fino a Natale con il nostro calendario dell'Avvento. Ogni giorno, apri una porticina su Instagram e scopri la sorpresa che si nasconde.

Se sei fortunato/a, vincerai uno dei tanti regali dei nostri partner. Se non l'hai ancora fatto, sbrigati e abbonati al nostro account Instagram!

21.11.2022
Un'offerta verde per la blackweek

Vuoi approfittare dei saldi e delle ultime tendenze facendo qualcosa di buono per il pianeta e la tua salute? Da PubliBike la mobilità dolce è sempre di moda. Rendi più verde la blackweek con la nostra offerta speciale : B-Fit a CHF 49.90 invece di CHF 99.- con il codice promozionale BLACKWEEK22 !

Durante questa settimana, puoi approfittare del nostro abbonamento B-Fit a metà prezzo, valido per un anno, cioè a CHF 49.50 invece di CHF 99.-! Basta inserire il codice promozionale BLACKWEEK22 prima del 28 novembre 2022 per approfittare di questo sconto tendenza.

Il nostro abbonamento B-Fit ti permette di spostarti in bicicletta gratuitamente per i primi 30 minuti, e a CHF 3.50 su una e-bike. Ogni minuto supplementare viene addebitato a 0.10 CHF.

Ti auguriamo un piacevole shopping e buona pedalata con PubliBike!

18.10.2022
PubliBike riduce le emissioni di CO2

Completamente elettrico e nuovo branding: il team logistico di PubliBike della rete di Berna è dotato ora di quattro veicoli commerciali elettrici.PubliBike Berna ha preso in consegna i quattro VW e-Crafter dal suo partner AMAG già qualche settimana fa. I veicoli commerciali completamente elettrici sostituiscono i precedenti veicoli commerciali diesel e vengono utilizzati per la logistica di bilanciamento tra le stazioni.

20.09.2022
Viaggio culturale notturno in PubliBike

Sabato 24.09.2022, le porte dei musei di Losanna-Pully si apriranno di nuovo per tutta la notte. Prendi una PubliBike e spostati comodamente da un museo all'altro

12.09.2022
Approfitta di un abbonamento B-Fit a CHF 30.- per 3 mesi!

Che ne dici di prendere cura di te e allo stesso tempo del pianeta? Nell'ambito della #EUROPEANMOBILITYWEEK, PubliBike ti facilita gli spostamenti con un'offerta speciale: un abbonamento B-Fit di 3 mesi a soli CHF 30.-!

La Settimana europea della mobilità è organizzata ogni anno a livello europeo e ha l'obiettivo di promuovere l'uso di mezzi di trasporto ecologici e dolci.

Inserisci il codice promozionale MOBILITYWEEK22 e profitta di un abbonamento B-Fit di 3 mesi a CHF 30.-! Con questo abbonamento, i primi 30 minuti in bicicletta sono gratuiti; CHF 3.50 in e-bike. Ogni minuto aggiuntivo viene addebitato a CHF 0.10.

Allora, sei pronto/a ad impegnarti per l'ambiente con PubliBike?

05.09.2022
PubliBike ti porta fino al Swiss Bike Park di Oberried

Il nostro partner voleva offrire la possibilità di raggiungere lo Swiss Bike Park e Thömus nel modo più sostenibile possibile e con i mezzi pubblici. Per questa ragione ha creato una microrete privata con nuove stazioni PubliBike.

Dalla stazione di Gasel o Thörishaus è ora possibile raggiungere facilmente Oberried e lo Swiss Bike Park / Thömus e tornare poi indietro. Allo stesso tempo, il percorso in bicicletta si differenzia dai soliti giri in città. Uno scenario rurale mozzafiato e tanta natura ti accompagneranno durante tutto il tragitto: una vera sensazione di libertà!

In ogni caso, vale la pena recarsi allo Swiss Bike Park. Il parco ha qualcosa da offrire a tutti gli appassionati di bicicletta o a coloro che vogliono diventarlo, indipendentemente dal fatto che siano ciclisti amatoriali o atleti agonisti.

Dall'8 all'11 settembre 2022, una visita vale doppiamente la pena! Prova il parco con la tua bicicletta o con una bicicletta noleggiata in loco e approfitta delle offerte speciali da Thömus.

01.09.2022
La Svizzera celebra il 175° anniversario delle ferrovie svizzere

Numerose aziende di trasporto di diverse regioni partecipano e offrono una panoramica della loro professione. Tutte le ferrovie svizzere hanno lo stesso obiettivo: portare i clienti da A a B in modo sicuro e confortevole. Proprio come facciamo con il bike sharing. Siamo il complemento ideale per il trasporto privato e pubblico, ed è per questo che siamo presenti con uno stand durante le festività dell'anniversario. Ci troverete il 3 settembre 2022 alla Bahnhofplatz di Berna, dove vi presenteremo il nostro concetto e potrete anche provare le nostre biciclette.

12.08.2022
Pedaliamo per la gioventù

Il 12 agosto 2022 è la Giornata Internazionale della Gioventù. In questa occasione, in collaborazione con IdéeSport, lanciamo il progetto "Pedaliamo per la gioventù", al fine di sostenere la promozione della salute, l'integrazione sociale e le pari opportunità per i giovani in Svizzera.Come funziona? Per ogni tragitto fatto con PubliBike il 12 agosto, CHF 0.20.- saranno donati a IdéeSport - indipendentemente dal fatto che il tuo tragitto ti sia stato addebitato o meno.

11.08.2022
PubliBike si dedica alla produzione di formaggio!

A metà luglio 2022, PubliBike ha trasferito i suoi server in un nuovo centro dati a Gais, nell'Appenzello Esterno: il centro dati più verde e innovativo della Svizzera. Siamo felici e orgogliosi di questa implementazione tecnica ed ecologica!

Altri data center utilizzano energia elettrica naturale o sistemi fotovoltaici, ma il centro dati a Gais presenta ulteriori vantaggi.

Per le brevi interruzioni di corrente, infatti, il centro dati utilizza una sorta di "volani" al posto degli UPS (gruppo di continuità) con batterie. Inoltre, utilizza un sistema di raffreddamento adiabatico che spruzza acqua da un impianto di acqua piovana e freatica nel circuito dell'aria esterna. L'aria calda dei server e degli altri dispositivi di rete non viene espulsa dai ventilatori sul tetto, come avviene di solito, ma reindirizzata nella casa annessa: un caseificio. Quest'aria calda viene poi utilizzata per produrre il formaggio!

27.07.2022
Guardiamo al futuro insieme

Siamo lieti di annunciarti la nostra fusione con Intermobility AG. In questo modo diventeremo la più grande rete di biciclette in libero servizio della Svizzera. Per te, questo significa che nel 2023 potrai beneficiare di una gamma di servizi ancora più ampia!

27.06.2022
Voi e PubliBike lavorano insieme

Più libertà a Berna grazie alla nuova partnership tra PubliBike e Voi!
Maggiori informazioni nel comunicato stampa
Link al video 

22.06.2022
Le tariffe cambiano!

PubliBike introdurrà un nuovo modello tariffario per i clienti privati a partire da mercoledì 29 giugno 2022. Senza questi aggiustamenti, i costi di manutenzione delle biciclette di alta qualità e la costante sostituzione delle batterie delle e-bike non possono essere garantiti in modo da coprirne i costi. Aumentando le tariffe l'azienda, fino ad ora in perdita, dovrebbe coprire le spese in futuro.

20.06.2022
Bärner Stadtfescht

Nel fine settimana da venerdì 24 a domenica 26 giugno 2022, un programma attraente e vario vi attende al BÄRNER STADTFESCHT. I vicoli e le piazze tra la stazione ferroviaria e il ponte di Nydegg si trasformeranno in un colorato luogo di festa. Festeggiare, ballare, divertirsi - all'insegna del motto "zfriede.zäme.feschte".Saremo inoltre presenti nella Bärenplatz per tutti e tre i giorni. Vieni a trovarci, a conoscerci e cogli l'occasione per saperne di più sull'affascinante mondo di PubliBike.

10.06.2022
Suggerimenti e trucchi

Suggerimenti e trucchi per aiutarti a capire il nostro sistema.

02.06.2022
Pianifica i tuoi tragitti in PubliBike con Google Maps!

PubliBike è ora disponibile su Google Maps per facilitare la preparazione dei tuoi spostamenti! Vai su Google Maps, inserisci l'indirizzo della tua destinazione, scegli la bicicletta come mezzo di trasporto e poi clicca su PubliBike. Vedrai le stazioni sul tuo percorso e il numero di biciclette disponibili.

Attenzione: questa opzione è attualmente disponibile solo nelle reti di Berna e Zurigo.

30.05.2022
Contribuisci alla tua salute e a quella del pianeta con il nostro abbonamento B-Flex a soli CHF 5.00

Sapevi che è possibile prendersi cura di sé e del pianeta allo stesso tempo? L'utilizzo della bici, infatti, consente di svolgere attività fisica regolare, aumentando la propria produttività e migliorando la salute. Inoltre, è un mezzo di trasporto ecologico e sostenibile, che contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO2. Per raggiungere questo obiettivo, ti proponiamo un'offerta speciale.

Per raggiungere questo obiettivo, ti proponiamo un'offerta speciale: un B-Flex a soli CHF 5.00 per 1 mese. Per approfittare di questa offerta, inserisci il codice promozionale RIDEGREEN22 entro il 19.06.2022.

Come promemoria, con l'abbonamento B-Flex, i primi 30 minuti per tragitto ti costano CHF 1.00 in bici e CHF 2.50 in e-bike. Ogni minuto supplementare viene addebitato a CHF 0.10.

Goditi la massima flessibilità durante l'estate!

19.05.2022
Raggiunti due importanti traguardi

Questa settimana è una settimana importante, poiché abbiamo raggiunto non uno ma due importanti traguardi. Abbiamo infatti raggiunto un milione di traggitti effettuati dall'inizio del 2022 e 200'000 utenti! Queste cifre sono importanti perché dimostrano l'interesse dei nostri clienti per il nostro servizio. Vi ringraziamo per la vostra fedeltà e siamo orgogliosi di contribuire insieme alla trasformazione della mobilità.

09.05.2022
Vieni a trovarci alla CYCLE WEEK all'Europaallee, dal 12 al 15 maggio 2022!

La CYCLE WEEK è l'epicentro del ciclismo in Svizzera. Dal 12 al 15 maggio 2022, ciclisti, atleti e fan, industria, turismo e politica si incontreranno nel cuore di Zurigo per il più grande festival del ciclismo del paese. Vieni a trovarci - ci sono molte sorprese che ti aspettano al nostro stand, comprese delle offerte speciali sui nostri abbonamenti, che sono disponibili solo per i visitatori della CYCLE WEEK. Potrai anche testare le nostre bici e incontrare lo staff di PubliBike.

13.04.2022
Saremo presenti alla BEA al BERNEXPO dal 29 aprile all'8 maggio!

Vieni a trovarci - molte sorprese ti aspettano al nostro stand, comprese le offerte speciali sui nostri abbonamenti, disponibili solo per i visitatori BEA. Potrai anche testare le nostre bici e incontrare lo staff di PubliBike. Insieme a Thömus AG, saremo allo stand K10 002 (all'aperto). Vieni a salutarci, non vediamo l'ora di conoscerti.

05.04.2022
Vinci un abbonamento PubliBike!

Questa mattina abbiamo coperto le nostre biciclette in tutte le nostre reti per permetterti di pedalare sempre all'asciutto, anche quando piove: se trovi un coprisella, puoi tenerlo!

Seguici su Instagram per vincere uno dei tre abbonamenti (1 B-More, 1 B-Flex, 1 B-Fit) per l'occasione!

31.03.2022
La stazione PubliBike più alta della Svizzera in servizio oggi

La stazione PubliBike più alta della Svizzera sarà installata oggi a 858 m sulla cima del Gurten (Berna) come progetto pilota in collaborazione con Gurten - Park im Grünen, fino al 31 ottobre 2022.

I visitatori possono ora salire sulla montagna simbolo di Berna con una PubliBike o godersi una piacevole discesa a Wabern, dopo una gita al Gurten. Questo è un ottimo modo per godersi le altezze per una passeggiata, per ricaricare le batterie o perché non per godersi un brunch domenicale o un pasto delizioso in uno dei ristoranti del Gurten.

Le stazioni più vicine ai piedi del Gurten si trovano alla stazione di Wabern, alla Waldblickstrasse e alla Seftigenstrasse a Wabern o alla Bellevuestrasse a Köniz.

21.03.2022
Torna in sella con un B-More a CHF 79.00 per 6 mesi

Le giornate si allungano e l'aria diventa più calda; un segno che la stagione ciclistica sta tornando! PubliBike vuole aiutarti a tornare in pista con un'offerta speciale.

Inserendo il codice promozionale HAPPYRIDER prima del 14.04.2022, potrai beneficiare di un B-More a CHF 79.00 per 6 mesi. Quello che ti occorre per godere della massima libertà durante le tue uscite!

Con questo abbonamento, i primi 30 minuti di ogni tragitto ti costano CHF 0.50 in bicicletta e CHF 2.50 in e-bike. Oltrepassati i 30 minuti, si applica la tariffa al minuto (CHF 0.10).

Non esitare a condividere l'offerta con i tuoi amici e la tua famiglia se pensi che potrebbero apprezzarla!

18.03.2022
L'impegno sociale di PubliBike

Scopri perché Fabian e il signor Zimmermann, che lavorano entrambi per un'organizzazione attiva nel campo del reinserimento professionale e dell'integrazione socio-professionale, apprezzano la collaborazione con PubliBike.

17.03.2022
PubliBike riceve l'approvazione come società ufficiale di formazione per gli informatici specializzati nello sviluppo di piattaforme

PubliBike ha ricevuto ufficialmente l'approvazione del Dipartimento dell'Educazione e della Cultura del Cantone di Berna per iniziare a formare apprendisti come informatici specializzati nello sviluppo di piattaforme. Daniel Wismer ha già completato l'anno scorso l'ulteriore formazione come formatore professionale e supervisionerà i futuri apprendisti in questo ruolo insieme a Markus Mueggler.

01.03.2022
PubliBike apporta molto più che una soluzione di mobilità dolce ed ecologica

PubliBike permette a tutti un'attività fisica accessibile. Ciò aumenta la produttività e la motivazione. Utilizzare una PubliBike significa prendersi cura di se stessi e della propria salute.

RAGIONE #9 : Assapori la felicità e la libertà
Ti piace sentire l'aria sul viso e tra i capelli, ed essere libero come il vento? Vuoi godere della massima flessibilità? Allora una PubliBike fa per te!

RAGIONE #10 : Aumenti la tua produttività e motivazione
Quando vai in bicicletta, il tuo corpo secerne degli ormoni che stimolano naturalmente una sensazione di benessere. Questo aumenta la tua produttività e la tua motivazione.

17.02.2022
PubliBike contribuisce alla trasformazione della mobilità

Attraverso il suo servizio di bikesharing, PubliBike si impegna ad offrire una soluzione di mobilità dolce, flessibile ed ecologica, accessibile a tutti. PubliBike vuole così contribuire alla trasformazione della mobilità, trovando soluzioni per ridurre l'impatto dei trasporti sull'ambiente.

RAGIONE #7 : Contribuisci ad alleviare la congestione del traffico nel centro della città
PubliBike completa in modo ideale l'offerta di mezzi di trasporto privati ​​e pubblici, per le brevi distanze, e aiuta a decongestionare il traffico nei centri delle città, migliorando l'attrattiva del trasporto pubblico.

RAGIONE #8 : Partecipi alla trasformazione della mobilità
Scegliendo la multimodalità quando viaggi, contribuisci alla trasformazione della mobilità e alla riduzione dell'impatto dei trasporti sull'ambiente.

08.02.2022
PubliBike incarna un servizio mobile, urbano e sostenibile

PubliBike è disponibile 24 ore su 24 in 8 città svizzere. Combinando il trasporto privato e pubblico con le nostre PubliBike per l'ultimo chilometro, puoi spostarti in modo semplice e veloce!

Cambia le tue abitudini: per spostarti scegli un modo pratico, facile da usare e rispettoso dell'ambiente.

RAGIONE #5 : Non ti occupi di nulla - noi facciamo tutto
Dal gonfiaggio delle gomme al cambio dei freni, PubliBike si occupa di tutto per te.

RAGIONE #6 : Non possiedi una bicicletta, ma hai a disposizione 5'300 biciclette in tutta la Svizzera
Muoviti rapidamente e facilmente con le nostre 5'300 biciclette, disponibili 24/7 in 8 città svizzere.

31.01.2022
PubliBike passa in nuove mani

La Posta ha deciso di cercare nuovi investitori e, di conseguenza, di vendere PubliBike; ed è ora fatto!

A dieci anni dalla sua fondazione, la società di bike sharing PubliBike è sempre più apprezzata dalla clientela. Con le sue otto reti, 620 stazioni e 5300 biciclette, PubliBike è presente in 35 comuni svizzeri e conta ormai 190’000 utenti. Presto la società affiliata della Posta avrà nuovi proprietari: i tre esperti del settore Markus Bacher, CEO PubliBike, Thomas Binggeli, produttore di biciclette, e Guido Honegger, imprenditore informatico, hanno sottoscritto il contratto di compravendita e, al fianco dei 30 membri dell’organico, sono felici di guidare verso il futuro quest’azienda di servizi irrinunciabile per le città.

I tre investitori elvetici sono lieti di acquisire l’ex società affiliata della Posta, per traghettarla verso una nuova fase di sviluppo. Il consolidato marchio PubliBike rimarrà in essere e i nuovi proprietari continueranno a gestire le reti esistenti.

Leggere il comunicato stampa

28.01.2022
L'eco-responsabilità è molto importante per noi

Collaboriamo con organizzazioni attive nel campo del reinserimento professionale e dell'integrazione socio-professionale dei giovani.

RAGIONE #3 : Fai qualcosa per l'ambiente
Il bike sharing è ecologico. Ha una bassa impronta di carbonio e quindi aiuta a ridurre le emissioni di CO2. Inoltre, a PubliBike, la maggior parte delle batterie delle nostre e-bike sono alimentate con energia verde e rinnovabile.

RAGIONE #4 : Ti impegni per la ricollocazione e l'integrazione sociale e professionale dei giovani
Da PubliBike, la manutenzione e il riequilibrio delle bici tra le stazioni viene effettuata in collaborazione con organizzazioni attive nel campo del reinserimento professionale e dell'integrazione socio-professionale.

18.01.2022
Il bike sharing non è solo un bene per il pianeta

Il bike sharing non è solo un tipo di trasporto ecologico e sostenibile, ma anche il complemento ideale al trasporto privato o pubblico. Inoltre, fa bene alla salute e al morale: più economico di un abbonamento fitness! 

Esiti ancora a rientrare in gioco? Resta sintonizzato/a per scoprire le "10 ragioni per utilizzare PubliBike".

RAGIONE #1 : Sei cool e alla moda
Negli ultimi anni, il bike sharing è diventato sempre più popolare in tutto il mondo. Optare per il bike sharing significa stare al passo con la moda!

RAGIONE #2 : Migliori la tua forma fisica
Un'attività fisica regolare ha un effetto positivo sulla forma fisica e sulla salute in generale. Andare in bici è un'attività fisica accessibile a tutti. Quindi pedala con PubliBike e prenditi cura della tua salute.

12.01.2022
Nuove Condizioni generali

Le nostre condizioni generali (CG) sono state aggiornate.

03.01.2022
Anno nuovo, risoluzione nuova! Perché non optare per PubliBike?

Un nuovo anno spesso significa una nuova risoluzione. Perché quindi non adottare subito PubliBike, e fare del 2022 un anno sano per te e per il pianeta?

Utilizzando regolarmente PubliBike per i tuoi spostamenti, contribuisci al tuo benessere e a migliorare la tua forma fisica. Inoltre, il tuo corpo secerne degli ormoni che stimolano naturalmente una sensazione di benessere.

Ma non è tutto! Scegliendo la mobilità dolce, contribuisci a ridurre l'impatto dei trasporti sull'ambiente. Il bike sharing è ecologico, ha una bassa impronta di carbonio e quindi aiuta a ridurre le emissioni di CO2. Inoltre, a PubliBike, la maggior parte delle batterie delle nostre e-bike sono alimentate con energia verde e rinnovabile.

Per aiutarti a mantenere la tua risoluzione, PubliBike ti accompagnerà per tutto l'anno con un'offerta imperdibile:

Un abbonamento B-Fit al 50% di sconto, cioè CHF 49.50 (invece di CHF 99.-). Con questo abbonamento, i primi 30 minuti in bici sono gratuiti; CHF 3.50 con un'e-bike. Ogni minuto supplementare viene in seguito addebitato a CHF 0.10. Per approfittarne, occorrerà inserire il codice promozionale RESOLUTION2022 prima del 31.01.22.

21.12.2021
PubliBike vi augura Buone Feste!

Scopri gli auguri in video

30.11.2021
Scopri il calendario dell'Avvento di PubliBike!

Siamo felici di accompagnarti fino a Natale con il nostro calendario dell'Avvento. Ogni giorno, apri una porticina su Instagram e scopri la sorpresa che si nasconde.Se sei fortunato/a, vincerai uno dei tanti regali dei nostri partner. Se non l'hai ancora fatto, sbrigati e abbonati al nostro account Instagram!

22.11.2021
È ora della Black Week a PubliBike!

La Black Week è iniziata, scopri la nostra offerta ESCLUSIVA: -50% sui tuoi tragitti B-Quick con il codice promozionale BLACKWEEK.

Non aspettare oltre, inserisci il codice promozionale BLACKWEEK fino al 29 novembre 2021 e ottieni il 50% di sconto sui tuoi tragitti B-Quick per 3 mesi.

I primi 30 minuti di ogni tragitto costeranno così solo CHF 1.45 (invece di CHF 2.90) in bicicletta e CHF 2.45 (invece di CHF 4.95) con un'e-bike.

Così puoi fare qualcosa per l'ambiente e per il tuo portafoglio!

01.11.2021
La Notte dei Musei è tornata!

Questo sabato 6 novembre 2021, la Notte dei Musei avrà luogo in Vallese. In tutto il cantone, 44 musei apriranno le loro porte. Con PubliBike, puoi spostarti facilmente da un museo all'altro a Sierre e Sion.

11.10.2021
10 buone ragioni per utilizzare PubliBike

Il bike sharing non è solo un bene per il pianeta, è anche un modo ecologico e sostenibile di spostarsi, nonché il complemento ideale al trasporto privato o pubblico. Fa anche bene alla salute e al morale: più economico di un abbonamento fitness!

  1. Sei cool e alla moda
    Negli ultimi anni, il bike sharing è diventato sempre più popolare in tutto il mondo. Optare per il bike sharing significa stare al passo con la moda!

  2. Fai qualcosa per l'ambiente
    Il bike sharing è ecologico. Ha una bassa impronta di carbonio e quindi aiuta a ridurre le emissioni di CO2. Inoltre, a PubliBike, la maggior parte delle batterie delle nostre e-bike sono alimentate con energia verde e rinnovabile.

  3. Migliori la tua forma fisica
    Un'attività fisica regolare ha un effetto positivo sulla forma fisica e sulla salute in generale. Andare in bici è un'attività fisica accessibile a tutti. Quindi pedala con PubliBike e prenditi cura della tua salute.

  4. Assapori la felicità e la libertà
    Ti piace sentire l'aria sul viso e tra i capelli, ed essere libero come il vento? Vuoi godere della massima flessibilità? Allora una PubliBike fa per te!

  5. Aumenti la tua produttività e motivazione
    Quando vai in bicicletta, il tuo corpo secerne degli ormoni che stimolano naturalmente una sensazione di benessere. Questo aumenta la tua produttività e la tua motivazione.

  6. Ti impegni per la ricollocazione e l'integrazione sociale e professionale dei giovani
    Da PubliBike, la manutenzione e il riequilibrio delle bici tra le stazioni viene effettuata in collaborazione con organizzazioni attive nel campo del reinserimento professionale e dell'integrazione socio-professionale.

  7. Contribuisci ad alleviare la congestione del traffico nel centro della città
    PubliBike completa in modo ideale l'offerta di mezzi di trasporto privati ​​e pubblici, per le brevi distanze, e aiuta a decongestionare il traffico nei centri delle città, migliorando l'attrattiva del trasporto pubblico.

  8. Partecipi alla trasformazione della mobilità
    Scegliendo la multimodalità quando viaggi, contribuisci alla trasformazione della mobilità e alla riduzione dell'impatto dei trasporti sull'ambiente.

  9. Non ti occupi di nulla - noi facciamo tutto
    Dal gonfiaggio delle gomme al cambio dei freni, PubliBike si occupa di tutto per te.

  10. Non possiedi una bicicletta, ma hai a disposizione 5'300 biciclette in tutta la Svizzera
    Muoviti rapidamente e facilmente con le nostre 5'300 biciclette, disponibili 24/7 in 8 città svizzere.

28.09.2021
Qualche novità dal Ticino!

Lugano-Malcantone e Mendrisiotto-Basso Ceresio diventano "Sottoceneri (TI)"

A fine maggio abbiamo installato le prime 13 stazioni nel Mendrisiotto-Basso Ceresio. Siamo ora felici di annunciare che siamo giunti all'installazione quasi completa delle 45 stazioni previste. Restano solo le stazioni a Bissone e Brusino Arsizio, che verranno installate nelle prossime settimane. 14 comuni sono stati coinvolti in questo sviluppo. Un gran bel passo in avanti a favore dell'ambiente e della mobilità dolce!

D'ora in poi, la rete Mendrisiotto-Basso Ceresio, che conta 45 stazioni, e la rete Lugano-Malcantone, che conterà 55 stazioni, saranno identificate sotto un'unica grande rete ticinese (100 stazioni): Sottoceneri (TI). Con un totale di 720 bici (delle quali il 50% e-bike) questa rete diventa così la nostra terza più grande rete in Svizzera, dopo Berna (210 stazioni) e Zurigo (175 stazioni).

Da Chiasso fino a Tesserete, ti auguriamo tanti bei viaggi con PubliBike!

27.09.2021
Offerta speciale: un B-Flex per 3 mesi al prezzo di 2, che ne dici?

È l'ora del rientro e di scambiare il costume da bagno con il computer. Per accompagnare delicatamente il tuo ritorno in ufficio, abbiamo un'offerta speciale per te.

Grazie al codice promozionale BACK2OFFICE, puoi ottenere un abbonamento B-Flex di 3 mesi al prezzo di 2, cioè 18 CHF per 3 mesi. Con il B-Flex, i primi 30 minuti di ogni tragitto ti costano 1 CHF in bicicletta e 2.50 CHF in e-bike. Dopo 30 minuti, si applica la tariffa al minuto (CHF 0.10).

E se per caso sei ancora in spiaggia, non ti preoccupare, hai tempo fino al 10 ottobre 2021 per approfittare dell'offerta.

Buon viaggio e buon rientro con PubliBike.

21.09.2021
Notte dei musei di Losanna - Pully

Questo sabato, 25 settembre 2021, la 20a Notte dei Musei avrà luogo a Losanna - Pully. Dalle 14:00 alle 02:00 del mattino, puoi visitare i vari musei e spostarti facilmente da un museo all'altro con PubliBike.

09.09.2021
Next Stop: Madame Frigo

Insieme al nostro nuovo partner Madame Frigo, vogliamo fare un passo in più verso l'eco-responsabilità combattendo insieme lo spreco di cibo sotto l'hashtag #ridetosave.

01.09.2021
La vostra pubblicità mobile con PubliBike Partners!

Condividete più che semplici biciclette con PubliBike, associate la vostra immagine ai nostri valori. Come elementi forti del marketing urbano, le nostre biciclette sono innovative, accattivanti e uniche.

Inserite la vostra pubblicità sui nostri cestini e approfittate della nostra offerta speciale: a partire da 150 CHF, per ogni spazio acquistato, ne ricevete uno gratis.

La vostra pubblicità sulle nostre biciclette è una pubblicità che si muove più volte al giorno ed è visibile in ogni angolo della città.

Dettagli dell'offerta:

  • Prezzo: a partire da 150 CHF (per 3 mesi).
  • Ordinabile fino al 30 novembre 2021.
  • Periodo di installazione da definire.

Per ulteriori informazioni e per effettuare un ordine, si prega di contattare i nostri Sales Manager.

05.08.2021
Pedaliamo per la gioventù

Il 12 agosto è la Giornata Internazionale della Gioventù.In questa occasione, in collaborazione con IdéeSport, lanciamo il progetto "Pedaliamo per la gioventù"! 

Chi è IdéeSport?

Dal 1999 IdéeSport si occupa della promozione dei bambini e dei giovani in Svizzera e utilizza lo sport come mezzo di prevenzione dalle dipendenze e di promozione della salute, dell'integrazione sociale e delle pari opportunità.

Con i loro programmi MidnightSports, EverFresh, OpenSunday, MiniMove, MoveYourSummer e il CoachProgramme, aprono spazi per lo sport e il movimento e permettono così ai bambini e ai giovani di incontrarsi regolarmente oltre i confini culturali e sociali in 165 località in tutta la Svizzera.

In questo modo, vogliamo sostenere la promozione della salute, l'integrazione sociale e le pari opportunità per i giovani in Svizzera.

Allora facciamo insieme la differenza; sali su una PubliBike e fai anche tu qualcosa per i giovani!

Come funziona?

Per ogni tragitto fatto con PubliBike il 12 agosto, CHF 0.20.- saranno donati a IdéeSport - indipendentemente dal fatto che il tuo tragitto ti sia stato addebitato o meno.

Maggiori informazioni sull'azione "Pedaliamo per la gioventù" e su come saranno utilizzati i fondi raccolti con Reto Mayer, amministratore delegato di IdéeSport.

20.07.2021
PubliBike continua ad espandersi nella regione di Nyon!

Tra il 20 e il 21 luglio 2021, 10 nuove stazioni saranno installate e messe in servizio nei comuni di Bursins, Mies, Nyon, Rolle e Gland.

Bursins
Bursins, Place du Soleil        

Mies
Mies, Administration

Nyon
Nyon, Piscine du Cossy        
Nyon, Place de Savoie        
Nyon, Château        

Rolle
Rolle, Gare        
Rolle, Camping        

Gland
Gland, En Bord        
Gland, La Falaise        
Gland, Eikenott

Altre 5 stazioni seguiranno nei prossimi mesi, portando il numero totale di stazioni nella regione di Nyon a 40, per più di 200 biciclette (la metà delle quali sono e-bike)!

12.07.2021
Approfitta della nostra offerta estiva!

Che ne dici di un B-FLEX a prezzo ridotto?
Perfetto, perché abbiamo un'offerta speciale per te: un B-Flex a CHF 5 (invece di CHF 9) per 1 mese. Così potrai godere della massima flessibilità durante l'estate.

Ti piace sentire l'aria fresca sul tuo viso e tra i capelli nelle calde giornate estive? Andare in bici per la città e sentirti libero/a come il vento? E tra tutto ciò, poterti fermare quando vuoi per un bel gelato rinfrescante? Se hai risposto "sì" ad almeno una di queste domande, allora hai decisamente bisogno di una PubliBike!

Ed è perfetto, perché abbiamo un'offerta speciale per te: un B-Flex a CHF 5 (invece di CHF 9) per 1 mese. Così potrai godere della massima flessibilità durante l'estate.

Inserisci il codice promozionale SUMMERRIDES e approfitta di questa offerta fino al 15 agosto 2021 incluso. Attenzione: se hai già un abbonamento PubliBike, questa offerta sarà attivata solo quando il tuo attuale abbonamento scadrà.

Come promemoria, con l'abbonamento B-Flex, i primi 30 minuti per tragitto ti costano CHF 1.- in bici e CHF 2.50 in e-bike. Ogni minuto aggiuntivo viene addebitato a CHF 0.10. Con questo abbonamento, puoi sempre sbloccare fino a 5 bici contemporaneamente. Dalla seconda bicicletta in poi, si applica la tariffa B-Quick.

Questa volta è certo: la giornata è bella, mettiti in sella!

01.07.2021
Carte giornaliere: esplorare la Svizzera per 24 ore?

Scopri la Svizzera in bici durante una giornata grazie alla nostra collaborazione con Zurich Tourismus – nelle nostre 8 reti, le nostre bici ed e-bike sono a tua disposizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7

21.06.2021
20 stazioni supplementari nel Mendrisiotto-Basso Ceresio

Da oggi, lunedì 21 giugno 2021, l'espansione di PubliBike nel Mendrisiotto-Basso Ceresio continua con la messa in servizio di 20 nuove stazioni nei comuni di Mendrisio, Castel San Pietro, Stabio, Morbio Inferiore e Riva San Vitale.

Da qui alla fine dell'anno nel Sottoceneri ci saranno, tra il Mendrisiotto-Basso Ceresio e Lugano-Malcantone, un totale di 97 stazioni e 720 bici PubliBike (di cui il 50% e-bike).

Mendrisio
Besazio Nucleo
Capolago Stazione FFS
Genestrerio Nucleo
Ligornetto Nucleo
Mendrisio Piscine
Mendrisio Museo
Mendrisio Comparto Scuole
Mendrisio Centro
Mendrisio La Filanda
Mendrisio Ospedale
Mendrisio Adorna
Arzo Scuole
Mendrisio Stazione FFS

Castel San Pietro
Alle Zocche
Alla Chiesa

Stabio
Via Arca – Via Pozzetto
Via Luvee        

Morbio Inferiore
Morbio Serfontana
Morbio Municipio             

Riva San Vitale
Piazzale a Lago

10.06.2021
**Informazione sulla rete di Zurigo**

A causa di lavori di costruzione nel parcheggio sotterraneo, la stazione "ETH Zentrum" sarà ritirata dal 12.06.2021 fino all'autunno 2022. Durante questo periodo, tre stazioni alternative saranno rese disponibili.

  • Stazione di sostituzione 1: Leonhardstrasse 25a, 8006 Zürich (47.377850, 8.546115)
  • Stazione di sostituzione 2: Karl-Schmid-Strasse, 8006 Zürich (47.375758, 8.548662)
  • Stazione attuale « ETH/Zoologisches Museum »: Karl-Schmid-Strasse 4 (47.375556, 8.547901)

Ti ringraziamo per la tua comprensione.

05.06.2021
Giornata dell'ambiente!

L'ambiente e lo sviluppo sostenibile sono importanti per noi di PubliBike.Ci impegniamo quotidianamente per l'ambiente con il nostro servizio di mobilità condivisa. Inoltre, stiamo testando varie soluzioni per ridurre la nostra impronta di carbonio. Inoltre, stiamo testando varie soluzioni per ridurre la nostra impronta di carbonio. A PubliBike, stiamo testando varie soluzioni per ridurre la nostra impronta di carbonio. Inoltre, stiamo già lavorando mano nella mano con il nostro partner EWB a Berna per fornire energia verde e rinnovabile per le batterie delle nostre e-bike.

02.06.2021
Giornata Mondiale della Bicicletta

Giovedì 3 giugno è la Giornata Mondiale della Bicicletta. Alcuni di noi usano la bicicletta per andare al lavoro, ma altri la usano per molte altre attività. Abbiamo chiesto ai nostri colleghi di PubliBike come usano le loro biciclette! E a volte le risposte sono sorprendenti. Vai a leggere l'articolo e scopri i talenti nascosti dei collaboratori PubliBike!

26.05.2021
L’offerta di bici in libero servizio di PubliBike raddoppia in Ticino

Una grande novità per gli appassionati del bikesharing in Ticino: oltre alla regione Lugano-Malcantone, si potranno noleggiare le bici PubliBike anche nella regione Mendrisiotto-Basso Ceresio. In questo modo, sarà possibile spostarsi liberamente da Chiasso fino a Lugano.

Entreranno in servizio da subito le seguenti 13 stazioni:

Chiasso
Chiasso Stazione FFS
Chiasso Municipio
Pedrinate
Seseglio

Novazzano
Pobia (Novazzano)

Coldrerio
ColdreBike

Mendrisio
Mendrisio CPI
Mendrisio Fox Town
Mendrisio Mercato Coperto
Mendrisio Municipio

Stabio
Via Mulino
Segeno
Stabio, Stazione FFS

Da qui alla fine dell'anno verranno installate altre 32 stazioni*. In Ticino ci saranno quindi, tra Mendrisiotto-Basso Ceresio e Lugano-Malcantone, un totale di 97 stazioni e 720 bici PubliBike (delle quali il 50% e-bike). Un gran ben passo in avanti a favore dell'ambiente e della mobilità dolce!

*Elenco dei Comuni coinvolti: Balerna, Bissone, Brusino Arsizio, Castel San Pietro, Chiasso, Coldrerio, Maroggia, Melano, Mendrisio, Morbio Inferiore, Novazzano, Riva San Vitale, Stabio e Vacallo

Comunicato stampa

21.05.2021
Ampliamo le nostre reti!

Delle nuove stazioni sono state recentemente installate nelle nostre reti. Scoprile subito!

Buon viaggio con PubliBike!

12.05.2021
Bike to work

Rieccoci con la sfida "bike to work", di cui PubliBike è partner! Tra maggio e giugno, più di 2'000 aziende vi partecipano, consolidando lo spirito di squadra e il benessere dei collaboratori e impegnandosi, al contempo, a promuovere la mobilità dolce e sostenibile.

Novità: anche lavorando da casa, tutti possono partecipare al bike to work! Ogni tragitto in bicicletta fatto in un giorno di telelavoro (per andare a fare la spesa, per visitare amici, ecc.) ti permette di partecipare alla sfida.

In qualità di azienda partecipante alla sfida "bike to work", avete la possibilità di beneficiare di una stazione PubliBike* gratuita davanti alla vostra azienda per tutta la durata della sfida. In questo modo, non solo rafforzate la vostra posizione come azienda attiva nello sviluppo sostenibile e nella mobilità dolce, ma vi impegnate anche per la salute e il benessere dei vostri collaboratori.

In qualità di partecipante al bike to work, puoi beneficiare di un abbonamento mensile PubliBike ad un prezzo preferenziale per tutta la durata della sfida.

Anche quest'anno i collaboratori di PubliBike salgono in sella per accogliere la sfida! E tu, stai partecipando all'azione "bike to work"?

www.biketowork.ch

*Condizione per l'installazione di una stazione PubliBike: il luogo desiderato si trova in una delle 8 reti PubliBike esistenti

05.05.2021
Nuovo partner nazionale: Volvo Svizzera

Siamo orgogliosi di annunciare il nostro nuovo partner nazionale, Volvo Svizzera. Con questa partnership, facciamo un altro passo verso la mobilità sostenibile e la multimodalità, tra cui la mobilità elettrica.A partire da giugno, Volvo Svizzera regalerà un abbonamento PubliBike all’acquisto di un’auto Volvo interamente elettrica.

A partire da giugno, Volvo Svizzera regalerà un abbonamento PubliBike all’acquisto di un’auto Volvo interamente elettrica. Su incarico di Volvo Svizzera, PubliBike ha inoltre allestito una stazione direttamente nei pressi della concessionaria Volvo Car Bern di Muri-Gümligen, alle porte della capitale.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa

Volvo si unisce così agli altri partner di PubliBike, tra cui la Vaudoise, il Politecnico (EPFL) e l’Università (UNIL) (Losanna), il Touring Club Svizzero (Berna), la Banca Cantonale (ZKB) e il Politecnico (ETH) (Zurigo), e l’azienda di fornitura di energia Aziende Industriali di Lugano SA (AIL).

Maggiori informazioni su PubliBike Partners

30.04.2021
Scopri la Svizzera con PubliBike@retePosta

Le carte giornaliere PubliBike sono disponibili presso 41 filiali della Posta in Svizzerra al prezzo di 19 franchi e consentono di viaggiare senza limiti sulle nostre 8 reti per 24 ore. La campagna inizia domani e dura fino a settembre. Vai subito all'ufficio postale, ci sono altre sorprese che ti aspettano!

29.04.2021
PubliBike Partners

Benvenuti a PubliBike Partners, la nostra nuova offerta per le aziende. Guadagnate in mobilità e visibilità impegnandovi con noi! Andate alla pagina PubliBike Partners per saperne di più.

Vi sieti persi il teaser e volete guardare di nuovo i video? Andate al nostro canale YouTube!

28.04.2021
Nuova live chat disponibile

Conosci la nostra "live chat", disponibile sul nostro sito e nella nostra App? È disponibile 24ore su 24 e 7 giorni su 7 e ti aiuta a trovare una risposta alle tue domande su PubliBike. L'abbiamo recentemente migliorata ed è ora ancora più efficiente!

Vieni a provarla :-)

14.04.2021
Scopri i membri della direzione!

Venite a conoscerli :-)

25.03.2021
Huawei AppGallery

L'app PubliBike è ora disponibile anche su tutti i dispositivi Huawei!Visita l'AppGallery

16.03.2021
Il nostro team

Negli ultimi anni, la nostra azienda si è sviluppata parecchio. Attualmente conta 37 collaboratori.Scopri i nostri collaboratori!

15.03.2021
Offerta di primavera

Con l'arrivo della primavera, approfitta della nostra offerta speciale su un abbonamento B-More: 3 mesi a CHF 39.90, con il codice promozionale HELLOSPRING

Spostati velocemente e facilmente con PubliBike!

Grazie al codice promozionale HELLOSPRING ottieni un abbonamento B-More per 3 mesi a soli CHF 39.90. L'offerta è valida fino al 18 aprile 2021.

Mettiti in sella sulle nostre biciclette ed e-bike, goditi l'aria fresca primaverile e spostati semplicemente e velocemente con PubliBike!

Per registrarti, recati su https://my.publibike.ch/it/register e inserisci il codice promozionale HELLOSPRING. Non sai come inserire un codice promozionale? Leggi la nostra FAQ!

04.03.2021
40'000 nuovi clienti in 2020

Lo sapevi? Nel 2020, quasi 40'000 persone, scegliendo PubliBike, ci hanno dato fiducia e si sono impegnati a favore dell'ambiente. Oggi, la nostra comunità conta circa 150'000 clienti. Un ottimo traguardo dall'avvio del nostro nuovo sistema di noleggio alla fine del 2017!

Tante grazie per la vostra fedeltà!

02.03.2021
57 nuove stazioni nel 2020

Sapevi che abbiamo installato 57 nuove stazioni nel 2020? Questo porta il numero totale di stazioni a 530, per 5'100 biciclette (la metà delle quali sono e-bike)!

Sviluppare e densificare le nostre reti per offrire la massima flessibilità ai nostri clienti è uno dei nostri obiettivi! Curioso/a di vedere cosa ci riserva il 2021? Allora seguici sui nostri social network :-)

26.02.2021
200 volte intorno alla terra

Sai quanti chilometri hanno percorso nel 2020 i nostri clienti con PubliBike?

8'100'000 km! Vale a dire circa 200 volte intorno alla terra. Una bella cifra che ci ha permesso di risparmiare 1.328 milioni di CO2, ovvero l'equivalente di quasi 9'000 alberi! Un grande grazie ai nostri clienti per il loro impegno a favore dell'ambiente!

16.02.2021
PubliBike si è trasferita!

Dopo 7 anni in terra friburghese, PubliBike si trasferisce oltre la Sarina, unendosi alla nuova sede di AutoPostale a Berna.

Inoltre PubliBike fa parte della nuova unità del gruppo “Servizi di mobilità” della Posta Svizzera. Insieme ad AutoPostale SA e Post Company Cars SA, PubliBike contribuisce a delineare il futuro della mobilità in qualità di esperti del trasporto di persone, della gestione delle flotte e della mobilità condivisa.

PubliBike è diventata una società figlia della Posta Svizzera e sostituisce AutoPostale in questo ruolo.

Curioso/a di scoprire il nostro nuovo nido? Visita virtualmente i nostri nuovi uffici: https://youtu.be/gbuiJsUTzGU

Incontraci ora a Engehaldenstrasse 39 - 3030 Berna!

05.02.2021
B-MyValentine

Siccome PubliBike ti vuole un sacco di bene, ti proponiamo un'offerta speciale di San Valentino! Sottoscrivi un abbonamento "B-More" per solo 1 mese (invece di 12), a CHF 14.-

Che tu sia single o in coppia, puoi sottoscrivere un abbonamento "B-More" per solo 1 mese (invece di 12), a soli CHF 14.- con il codice promozionale VALENTINESDAY

I primi 30 minuti dei tuoi tragitti in bici costano solamente CHF 0.50, o CHF 1.- se noleggi un'e-bike. Non è fantastico l'amore?

E iscriviiiiiiti in fretta, l'offerta è valida solo fino al 15.02.2021!

03.02.2021
Ampliamo le nostre reti!

Delle nuove stazioni sono state recentemente installate nelle reti di Friburgo, Lugano-Malcantone e Zurigo. Scoprile subito!

05.01.2021
25 stazioni nella rete “Région de Nyon”

Inaugurata nell'estate del 2018, la rete di bike sharing "Région de Nyon" conta 25 stazioni PubliBike dal nuovo anno, localizzate sul territorio dei comuni che partecipano a questo servizio di mobilità sostenibile. Dal 1° gennaio 2021, poiché i comuni di Prangins e Divonne non sono membri di questa comunità, le stazioni sono state messe fuori servizio e saranno presto smantellate.

La stazione di "Prangins - La Place" è stata smantellata questa mattina.

Qui di seguito un promemoria dei comuni e delle rispettive stazioni:

  • Mies : Gare
  • Coppet : Port
  • Founex : Village
  • Eysins : Vieux-Collège, Terre Bonne Park
  • Nyon : Marens - Hôpital, La Plage, Gare de Nyon, Gare sud, Plantaz – Hostel, Petit Perdtemps, Débarcadère de Nyon, Triangle de l’Etraz
  • Duillier : Changins
  • Gland : UICN, Grand’Rue, La Dôle, Montoly, Swissquote, Gare de Gland Sud, Les Tuillières, La Lignière
  • Rolle : A-One, Débarcadère de Rolle, Château

Situato tra Losanna e Ginevra, il distretto di Nyon è il punto di partenza ideale per andare alla scoperta di una delle più belle regioni della Svizzera. Passeggiate in riva al lago di Ginevra, gite nei boschi, relax in terrazza o visite culturali, la regione di Nyon è particolarmente piacevole percorrerla in bicicletta.

E perché non cogliere l'occasione per sottoscrivere la nostra attuale offerta invernale? Con il codice promozionale "winteriscoming" puoi usufruire di un abbonamento "B-Fit" per 3 mesi (invece di 12) al prezzo speciale di CHF 19.90!

22.12.2020
Tips & Tricks

Scopri alcuni tips e tricks per migliorare la tua esperienza con PubliBike!

16.12.2020
Ampliamo le nostre reti!

Delle nuove stazioni sono state recentemente installate nelle reti di Lugano-Malcantone, Lausanne-Morges, Berna, Friburgo e Sion. Scoprile subito!

E sai cosa? Abbiamo superato le 50 stazioni nella rete di Lugano-Malcantone!!

Ti piacerebbe avere una stazione PubliBike vicino casa o vicino al tuo posto di lavoro? Siamo continuamente alla ricerca di nuovi partner, quindi cosa aspetti? Contatta il tuo datore di lavoro o il tuo comune per richiedere l’installazione di una stazione.

Con le nostre attività, miriamo a contribuire alla trasformazione della mobilità e quindi a trovare soluzioni per ridurre l'impatto dei trasporti sull'ambiente.

04.12.2020
6 milioni di viaggi!

Esattamente 3 anni fa abbiamo inaugurato il nostro nuovissimo sistema di noleggio self-service di biciclette, con la sua nuova flotta, la nuova app e molto altro ancora. Oggi abbiamo sono 6 milioni di tragitti!Per ringraziarti della tua fedeltà e per festeggiare questa pietra miliare, ti offriamo la possibilità di guadagnare 3x CHF 60.- sotto forma di credito sul tuo conto PubliBike.

Nel aprile del 2019 avevamo raggiunto il milione di tragitti, mentre l'anno scorso, nello stesso periodo, avevamo già raggiunto i 3 milioni. In un anno abbiamo dunque raddopiato i nostri tragitti... Un bel modo per spegnere le 3 candeline della nuova generazione PubliBike.

È grazie a te, nostro fidato cliente, che siamo riusciti a raggiungere questa notevole cifra. Per ringraziarti della tua fedeltà e per festeggiare questa pietra miliare, ti offriamo la possibilità di guadagnare 3x CHF 60.- sotto forma di credito sul tuo conto PubliBike. Puoi utilizzare questo credito per i tuoi prossimi tragitti o per sottoscrivere un nuovo abbonamento.

Maggiori informazioni sulla nostra pagina Facebook o Instagram!

02.12.2020
Progetto pilota - bicicletta ritrovata

Attualmente stiamo conducendo un progetto pilota nelle reti di Zurigo e Berna per facilitare il processo di segnalazione delle biciclette ritrovate.

Su alcune delle nostre bici, troverai un codice QR grazie al quale potrai segnalare facilmente la bicicletta. Dopo la scansione del codice QR, si aprirà un formulario dove potrai indicare tutte le informazioni relative alla bici. Queste informazioni ci aiuteranno a ritrovare e recuperare la bici più velocemente.

Ma ATTENZIONE, può anche trattarsi di una bicicletta in "sosta intermedia". Ti preghiamo quindi di segnalare una bicicletta che si trova fuori da una stazione da molto tempo. Se non c'è un adesivo con un codice QR sulla bici, puoi semplicemente chiamare la nostra hotline 0800 002 834) o scriverci a velo@publibike-service.ch.

Grazie mille per il tuo sostegno!

05.11.2020
Approfitta di un abbonamento B-Fit di 3 mesi ad un prezzo speciale!

Approfitta della nostra offerta speciale invernale: con il codice promozionale "winteriscoming" otterrai un abbonamento B-Fit ad un prezzo speciale: CHF 19.90 per un periodo di sottoscrizione di 3 mesi (invece di 12).

Ricordiamo che con l’abbonamento B-Fit i primi 30 minuti di ogni tragitto sono inclusi; ogni tragitto con un'e-bike costa CHF 3.50 per 30 minuti. Ogni minuto supplementare viene addebitato a CHF 0.10/bicicletta o e-bike. Con questo abbonamento, è sempre possibile noleggiare fino a 5 biciclette contemporaneamente. Ogni bicicletta supplementare viene addebitata al prezzo della tariffa B-Quick.

Il modo perfetto per affrontare l'inverno su due ruote!

02.11.2020
Riapertura parziale della rete di Losanna-Morges

Siamo giunti alla fase 3 della graduale apertura della rete di Losanna-Morges. Dopo l'implementazione della fase 2 all'inizio di ottobre, siamo ora in grado di aprire pressoché l'intera rete di Losanna-Morges. Alle 18 stazioni già in servizio sono state infatti aggiunte 15 nuove stazioni.

Tuttavia, abbiamo deciso di mantenere la chiusura di 6 stazioni, in quanto sono risultate essere le più colpite quest'estate e quindi hanno maggiori probabilità di essere nuovamente vandalizzate.

Da oggi, lunedì 2 novembre 2020, riapriamo le seguenti stazioni:

  • Ouchy (Place de la Navigation, Lausanne)
  • Grand-Rive (Avenue de Rhodanie 40, Lausanne)
  • Paudex (Route du Lac, Paudex)
  • Lausanne Gare CFF Nord (Avenue de la Gare, Lausanne)
  • Place de l’Europe (Place Centrale, Lausanne)
  • Chauderon (Place Chauderon 11, Lausanne)
  • Riponne (Place de la Riponne 7, Lausanne)
  • Mirabeau (Avenue de la Gare 12A, Lausanne)
  • Gracieuse (Avenue de Lonay, Morges)
  • Dufour (Place Dufour, Morges)
  • Temple (Grand-Rue, Morges)
  • Casino (Place du Casino, Morges)
  • Préverenges (Route de Genève, Préverenges)
  • Sablon (Rue Centrale, Morges)
  • Cerisaie (Avenue du Tir Fédéral 88, Ecublens)

Al momento, le stazioni che rimangono chiuse sono le seguenti:

  • Place du Marché (Rue du Midi, Renens)
  • Longemalle (Avenue de Longemalle, Renens)
  • Halte de Malley (Avenue du Chablais, Prilly)
  • Croset (Route du Bois 29a, Ecublens)
  • Gare de Renens (Avenue d’Epenex 1, Chavannes-près-Renens)
  • Prilly-Centre (Route de Cossonay 28, Prilly)

Queste stazioni sono fuori servizio e in caso di restituzione della bicicletta in una di queste stazioni inattive, saranno applicate delle sanzioni.

Ti ringraziamo per la tua comprensione e ti auguriamo buon viaggio in compagnia di PubliBike!

12.10.2020
La shared mobility va di moda

Aprire l’app, sganciare la bici e partire. Ciò che per i clienti sono solo manubri e ruote, per PubliBike significa logistica sofisticata e manutenzione regolare. Ci vuole molto amore per questo settore per gestire otto reti con 500 stazioni e 5000 bici in tutta la Svizzera. Uno sguardo dietro le quinte a Berna.

Nelle belle giornate quasi 200 bici si accumulano a Berna nelle stazioni degli stabilimenti balneari sull’Aare. «Quando abbiamo concepito la rete, non immaginavamo una concentrazione così massiccia. È dovuta alla topografia della Città di Berna: nessuno vuole pedalare in salita, è più semplice e veloce andare in discesa». Christoph Blaser, COO di PubliBike spiega poi che a Zurigo, che con 160 stazioni è la seconda rete PubliBike in ordine di grandezza, la situazione è un po’ diversa: «A Zurigo non ci sono hotspot di questo tipo». Col tempo PubliBike ha ampliato a 200 il numero di stazioni nella Città di Berna. «Abbiamo dovuto imparare molto velocemente. Abbiamo adattato e sviluppato costantemente i nostri processi, la logistica e anche l’IT che sta alla base. Ora conosciamo abbastanza bene le caratteristiche della rete e ci troviamo a un punto totalmente diverso rispetto a due anni e mezzo fa quando abbiamo aperto». L’informatica è il pilastro centrale su cui si articola l’intero sistema di noleggio. PubliBike ha investito tanto nell’IT e ha sviluppato la logistica, l’app (GooglePlay o App Store) e il processo di noleggio.

Sostituire fino a 200 batterie al giorno

È così che la vede Tim Basler, responsabile d’esercizio del sistema di noleggio bici self-service presso il Centro di competenza Lavoro, che garantisce il buon funzionamento del servizio. Il Centro di competenza Lavoro assiste le persone disoccupate e senza formazione nel percorso di integrazione professionale e sociale e appartiene all’Ufficio sociale della Città di Berna. Attualmente lavorano per PubliBike sei collaboratori del Centro di competenza Lavoro e 40 persone in cerca di impiego. Nell’officina riparano ogni giorno tra le 20 e le 60 biciclette e sostituiscono tra le 150 e le 200 batterie.

Con passione

Gli addetti alla logistica si spostano con grandi veicoli di trasporto oppure con e-bike dotate di rimorchio appositamente concepite per raccogliere biciclette, sostituire batterie, intervenire in caso di emergenza o guasto e per distribuire equamente le biciclette nelle stazioni. Alla base della logistica c’è un grande lavoro, spiega Tim Basler. «L’officina è ormai ben organizzata e i processi sono ottimizzati. Molto più difficile è pianificare la logistica per la distribuzione equa delle bici. A Berna col bel tempo vengono effettuate ogni giorno oltre 6000 corse. Pertanto dobbiamo attuare il piano d’impiego in modo molto flessibile». Tim Basler si dedica a questo lavoro con passione. Avendo lavorato lui stesso per anni nel settore delle bici ed essendo un appassionato di ciclismo, gli piace lavorare con persone di diverse culture ed estrazioni sociali: «È un’attività interessante: noleggiare una bicicletta è una bella cosa, è divertente lavorare con persone che apprezzano l’utilità del proprio lavoro. Inoltre mi piace l’IT, il che lo rende una combinazione ideale».

Oggi la bici va di monda, ma non basta

Alcune persone in cerca di impiego mostrano così tanto entusiasmo che quasi non vogliono fare pause. Tra loro c’è il trentenne Kidanemariam Amanuel. È al Centro di competenza Lavoro da appena quattro mesi, ma è già molto esperto. Gli piace andare in giro con il rimorchio e distribuire le batterie. Talvolta è anche in grado di aiutare i clienti in caso di domande alla stazione. I danni li comunica immediatamente all’officina tramite cellulare.

La shared mobility va di moda secondo Christoph Blaser. Per questo ritiene che vi sia grande potenziale per PubliBike, non solo per la tendenza ad andare in bicicletta in seguito al coronavirus. Ma generare degli utili con il bike sharing è difficile (InnoPodcast con Markus Bacher). A giugno 2020 PubliBike ha già fatto un primo passo in questa direzione. Ora ogni corsa ha un costo e con lo stesso abbonamento non è possibile noleggiare gratis una seconda bicicletta. Questo sta al momento riducendo il numero delle corse, ma come atteso sta migliorando un po’ il risultato complessivo. Il team logistico del Centro di competenza Lavoro ha sempre molto da fare. Ogni singolo giorno.

-- Sandra Liechti, Redattrice presso La Posta

23.09.2020
Riapertura della rete di Friburgo

Siamo lieti di poter riaprire la rete di Friburgo da oggi, lunedì 14 settembre 2020.

Le due stazioni "Bourgknecht" e "Schoenberg", finora chiuse, saranno riaperte!

Dopo alcune settimane di chiusura parziale a causa di atti vandalici, le nostre misure (numero ristretto di stazioni aperte e sorveglianza delle stazioni e biciclette) hanno dato i loro frutti.

In collaborazione con la polizia, si stanno studiando misure per affrontare il vandalismo nel miglior modo possibile in futuro. In collaborazione con l'”Agglomeration de Fribourg”, ci auguriamo di poter sviluppare ulteriormente la rete friburghese. In questa occasione, siamo lieti di informarti che entro la fine dell'anno estenderemo la rete da 23 a 35 stazioni!

Ancora una volta, desideriamo ringraziarti per la tua comprensione e il tuo sostegno durante questo periodo.

11.08.2020
PubliBike, integrata nell’applicazione ZüriMobil

Con la nuova applicazione ZüriMobil, la città di Zurigo lancia un'applicazione multimodale che consente di accedere in modo chiaro all'ampia gamma di servizi di mobilità. Ne fa parte anche PubliBike.

Inoltre, nell'ambito di un test pilota, verranno offerti diversi mezzi di trasporto in stazioni speciali. La valutazione dell'utilizzo da parte dei clienti mostrerà se queste stazioni saranno integrate in futuro come componente fissa della rete di mobilità della città. La prima stazione di ZüriMobil si trova alla fermata Flurstrasse a Zurigo Altstetten. Attualmente si sta esaminando l'installazione di altre stazioni.

In questo modo i passeggeri potranno combinare facilmente PubliBike agli altri mezzi di trasporto. Questo rende il viaggio ancora più facile!

Maggiori informazioni: https://www.stadt-zuerich.ch/site/zuerimobil/de/index.html

05.08.2020
PubliBike@PostNetz

Vieni a conoscere PubliBike!Quest'estate (agosto e settembre), in collaborazione con La Posta, ti invitiamo a scoprire il nostro sistema e a porgerci le tue domande! I nostri esperti di PubliBike ti aspettano all’ufficio postale centrale di Friburgo (Tivoli), al PostParc di Berna, e al SihlPost di Zurigo. Saremo lieti di incontrarti! Non utilizzi ancora PubliBike? Nessun problema! Presso queste filiali è disponibile un codice promozionale per testare gratuitamente PubliBike per una settimana! Non aspettare oltre e vieni a trovarci. I primi 30 minuti di ogni tragitto sono gratuiti.

09.07.2020
Inaugurazione di 4 nuove stazioni nella rete "Région de Nyon": a Rolle, Eysins e Founex

La rete "Région de Nyon" viene estesa a 27 siti quest'anno, poi a 50 nel 2021.

I rappresentanti eletti dei comuni della Regione di Nyon hanno inaugurato oggi la stazione "Château de Rolle" nel comune di Rolle, con la quale inizia la realizzazione della prima fase di estensione della rete della Région de Nyon. Rolle ospita anche una seconda stazione, situata all'imbarcadero. Inoltre, a partire da oggi sarà in servizio anche la stazione di Eysins (Rue du Vieux-Collège 31-1). L'installazione a Founex (Grand-Rue 29) è in corso.

L'estensione continuerà nei prossimi mesi a Nyon, Founex, Gland, Coppet e Mies. Quest'anno la rete della Région de Nyon si espande da 13 a 27 stazioni, con una flotta che passa da 130 a 200 biciclette. L'anno prossimo salirà a 50 stazioni, per un totale di 300 biciclette, di cui la metà elettriche. "Una pedalata seria nella direzione della mobilità sostenibile", ha detto Gérald Cretegny, Presidente della Région de Nyon, prima di tagliare il nastro con i rappresentanti dei comuni limitrofi e il CEO di PubliBike.

Se abiti nella regione di Nyon e sei curioso-a di provare le nostre biciclette, un codice promozionale è disponibile su regiondenyon.ch/velos. È accessibile solo ai residenti dei comuni membri della Région de Nyon.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa.

06.07.2020
Ampliamo le nostre reti!

Delle nuove stazioni sono state recentemente installate nelle reti di Berna, Zurigo, Lugano, Losanna-Morges e Friburgo. Scopritele subito!

Ti piacerebbe avere una stazione PubliBike vicino casa o vicino al tuo posto di lavoro? Siamo continuamente alla ricerca di nuovi partner, quindi cosa aspetti? Contatta il tuo datore di lavoro o il tuo comune per richiedere l’installazione di una stazione.

Con le nostre attività, miriamo a contribuire alla trasformazione della mobilità e quindi a trovare soluzioni per ridurre l'impatto dei trasporti sull'ambiente.

NB: I lucchetti continuano ad essere aggiornati per consentire alle nostre biciclette di chiudersi ed aprirsi molto più velocemente, assicurando un’esperienza sempre migliore ai nostri clienti! Gli aggiornamenti avvengono tra le 01:00 e le 04:00 di mattino, quindi alcune biciclette potrebbero non essere disponibili durante questo lasso di tempo.

22.06.2020
I nuovi abbonamenti sono arrivati!

Con l’arrivo dell’estate è giunto il momento di rimettersi in sella! Usare la bici ti permette di approfittare di un trasporto individuale, facile e veloce, ma soprattutto rispettoso dell’ambiente.Per tutti questi motivi, ti proponiamo di approfittare dei nostri nuovissimi abbonamenti, disponibili già da ora. Maggiori informazioni nel nostro comunicato stampa.

15.06.2020
Una sola parola: GRAZIE!

Tutto il team di PubliBike desidera ringraziarvi con un video!

09.06.2020
Bicicletta abbandonata? Facelo sapere!

Per segnalare una bicicletta abbandonata, basta scriverci a questa e-mail: velo@publibike-service.ch, e dirci il più precisamente possibile dove si trova la bicicletta.

Ti ringraziamo molto per il supporto.

03.06.2020
Giornata mondiale della bicicletta!

Oggi la bicicletta è al centro dell'attenzione! Nel 2018, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 3 giugno come Giornata mondiale della bicicletta.

L'ONU ha riconosciuto "l'unicità, la longevità e la versatilità della bicicletta, che è in uso da due secoli e fornisce un mezzo di trasporto semplice, accessibile, affidabile, pulito, sostenibile e rispettoso della natura che promuove la protezione dell'ambiente e della salute".

Con questo atto, l'organizzazione riconosce il contributo della bicicletta ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Fa bene alla salute, fa bene all'ambiente, non ci sono scuse: mettiamoci tutti in sella!

28.05.2020
Quest'anno abbiamo partecipato all'Urban Bike Festival DIGITAL!

C'eravamo anche noi! Anche il nostro CEO ha partecipato a un'intervista. Rivivete questo momento clou guardando il video!

A causa dell'attuale situazione sanitaria, quest'anno l'Urban Bike Festival si è svolto in forma digitale. Da casa, i partecipanti hanno potuto scoprire nuovi prodotti urbani e sportivi, sfide entusiasmanti, la Zwift Race, atleti di punta, discussioni entusiasmanti e musica dal vivo.

C'eravamo anche noi! Il nostro CEO ha pure partecipato ad un'intervista. Rivivete questo momento clou guardando il video.

14.05.2020
La rete Lugano-Malcantone si estende

La rete PubliBike Lugano-Malcantone sarà ampliata, passando da 39 a 45 postazioni. Alla rete PubliBike Lugano-Malcantone si aggiungeranno le seguenti stazioni: Parco Ciani, Via Loco, Lanchetta, Via Vignola, Davesco-Via Vecchio Tram. Successivamente sarà allestita anche la postazione Lamone-Cadempino FFS.

Le nuove saranno attive dal 15 maggio 2020.

Successivamente sarà allestita anche la postazione Lamone-Cadempino FFS. Nella regione di Lugano i clienti avranno quindi a disposizione 45 postazioni e 400 biciclette, metà delle quali sono e-bike. Fino a oggi, su questa rete sono stati registrati circa 220’000 tragitti. Nel 2017 la rete di Lugano è stata interamente ammodernata, quindi estesa fino al Basso Malcantone e continuamente ampliata. PubliBike pianifica le sedi delle postazioni non solo insieme ai Comuni ma anche alle aziende, che possono richiedere l’apertura di postazioni al fine di promuovere la mobilità agevolata dei propri collaboratori.

In questo particolare momento, il bike sharing è un interessante complemento al trasporto pubblico urbano. Tuttavia, anche se le biciclette vengono sistematicamente disinfettate nell’officina PubliBike, è comunque raccomandato lavarsi o disinfettarsi accuratamente le mani prima e dopo l’uso.

11.05.2020
Importante aggiornamento del software

I lucchetti delle nostre biciclette saranno integralmente aggiornati prossimamente. Durante il mese di maggio, le biciclette saranno aggiornate una dopo l'altra, tra le 23:00 e le 6:00 del mattino. È quindi possibile che durante questa fascia oraria alcune biciclette non siano disponibili.

Questo aggiornamento permetterà in particolare alle nostre bici di bloccarsi e sbloccarsi molto più velocemente e garantirà anche una maggiore stabilità del sistema.

Se vedi questa immagine su un lucchetto, la cosa più semplice da fare è andare alla stazione successiva. La bici sta facendo l'aggiornamento, così come le bici della stessa stazione, bisogna lasciarle lavorare!

Ti ringraziamo per la tua comprensione e ti auguriamo un buon viaggio con PubliBike.

07.05.2020
Tutte le e-bikes sono di ritorno a Berna!

La flotta di e-bikes a Berna è di nuovo completa. Questa settimana, tutte le 800 e-bikes sono state reintegrate e la rete funziona normalmente.

A fine marzo è stato necessario rimuovere le e-bikes dalla rete a causa della riduzione dei collaboratori del nostro partner esterno, con la conseguente implementazione di un servizio limitato. Inizio aprile abbiamo potuto iniziare a reintrodurre gradualmente le e-bikes. Questa settimana, tutte le 800 e-bikes sono state reintegrate e la rete funziona normalmente.

Dopo alcune settimane di interruzione siamo lieti di poter rimettere in servizio le nostre e-bikes e ti ringraziamo per la tua comprensione.

29.04.2020
La rete di PubliBike si espande nella Région de Nyon

Quest'anno la rete PubliBike nella Région de Nyon raddoppia, passando da 13 a 27 stazioni. Nel 2021 la rete passerà a 50 stazioni, per un totale di 300 biciclette, di cui la metà elettriche.

Oltre ai siti pubblici che saranno stabiliti con i comuni, le compagnie possono chiedere di ospitare una stazione se desiderano incoraggiare la mobilità lenta dei loro collaboratori sponsorizzando un'ubicazione. Questa opportunità consente agli imprenditori di concretizzare i loro piani di mobilità offrendo opzioni multimodali che combinano, ad esempio, una parte del tragitto in treno e una parte in bicicletta self-service dalla stazione.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa della Région de Nyon (disponibile solo in francese)

27.04.2020
Bike sharing ai tempi del coronavirus - PubliBike, un’alternativa apprezzata

Nelle città, PubliBike è un’alternativa ai trasporti pubblici durante l’emergenza coronavirus. Ciononostante anche il bike sharing ha registrato una flessione perché molti clienti lavorano da casa.

I clienti di PubliBike seguono evidentemente le raccomandazioni del Consiglio federale e dell’UFSP. Per usare meno i trasporti pubblici, alcuni hanno inizialmente optato per la bicicletta e quindi anche per PubliBike. Dall’11 marzo l’utilizzo di PubliBike è quindi aumentato fino a un quarto. Dopo la proclamazione della situazione straordinaria il 16 marzo e la raccomandazione alla popolazione svizzera di rimanere a casa, il numero di tragitti si è improvvisamente dimezzato. E questo anche perché la metà dei clienti PubliBike fruiscono dell’offerta nell’ambito della loro attività professionale. Dal lockdown del 16 marzo gran parte di coloro che lavorano in ufficio lo fanno ora da casa.

Dalla fine di marzo le corse stanno di nuovo aumentando leggermente. «Constatiamo che i clienti utilizzano PubliBike nel fine settimana per fare delle gite», spiega il responsabile Christoph Blaser. Sicuramente è grazie al bel tempo, soleggiato e caldo, ma anche al fatto che la gente ha voglia di muoversi di più. La giornata record è stata il 18 aprile con 7'500 corse in tutta la Svizzera. A titolo di confronto: prima del coronavirus si registravano circa 10’000 corse al giorno.

«Speriamo di poter contare su questo andamento positivo», prosegue Christoph Blaser. Molto dipenderà da quanti clienti lasceranno nelle prossime settimane l’home office per tornare in ufficio. E naturalmente anche dal tempo.

-- Katharina Merkle, Portavoce AutoPostale

22.04.2020
Giornata delle Terra

Oggi si celebra la 50a Giornata della Terra. Questa giornata è un'occasione per riflettere sulle soluzioni per preservare il nostro pianeta. Il compostaggio, il riciclaggio, il cibo locale, il trasporto pubblico e l'uso della bicicletta sono alcune delle possibili soluzioni a favore dell'ambiente.

Dall'inizio della pandemia che ci sta colpendo, gli scienziati hanno constatato una diminuzione significativa dell'inquinamento ambientale e delle emissioni di gas serra. Un effetto collaterale positivo, quindi, perfetto per celebrare oggi la 50a Giornata della Terra.

Ogni 22 aprile, questa giornata è un'occasione per riflettere sulle soluzioni per preservare il nostro pianeta.

Da questo punto di vista, il bike sharing è una soluzione ideale per ridurre l'impatto dei trasporti sull'ambiente. Mobile, urbano e sostenibile, PubliBike è il complemento perfetto per il trasporto privato e pubblico. Se vuoi misurare l'impatto dei tuoi viaggi sul clima e confrontare i diversi mezzi di trasporto, vai su questa pagina: https://www.energie-environnement.ch/maison/transports-et-mobilite/mobility-impact (in francese o tedesco)

Se anche tu vuoi fare un gesto per l'ambiente e contribuire a questo sforzo collettivo, iscriviti a PubliBike!

Altrimenti... Ecco alcuni semplici "gesti verdi" che possono essere adottati nella vita di tutti i giorni:

  • Quando esci da una stanza, spegni la luce
  • Spegni l'acqua quando ti lavi i denti o ti fai la barba
  • Consuma cibo locale: è fresco, sano e riduce le emissioni di CO2 dovute ai trasporti. Inoltre, sii solidale con i produttori locali
  • Cambia le tue lampadine con lampadine a basso consumo energetico
  • Riduci, riusa, ricicla - è il trio vincente.
02.04.2020
Misure relative al COVID-19

Dall'inizio della pandemia COVID-19, abbiamo messo in atto diverse misure per proteggere i nostri collaboratori e partner, continuando a garantire il funzionamento delle nostre 8 reti nazionali.

Di recente, abbiamo anche lanciato un'offerta per il personale sanitario e per gli altri operatori socio-sanitari. Questa offerta, in aggiunta al trasporto pubblico, consente loro di reccarsi a loro lavoro più facilmente e in modo più efficiente. Abbiamo anche messo in atto regole precise per la disinfezione delle biciclette, che vengono sistematicamente e completamente disinfettate all'entrata e all'uscita dell'officina di riparazione. Oltre al manubrio e alle impugnature, vengono disinfettati, ad esempio, il lucchetto, il pulsante di attivazione, il cestello, la sella e la manopola di regolazione della sella. Inoltre, ricordiamo che è importante disinfettarsi le mani prima e dopo l'uso della bicicletta!

Tutto questo è stato possibile grazie a collaboratori impegnati e motivati, nonostante il numero ridotto di collaboratori e le restrizioni imposte dalla situazione eccezionale che stiamo vivendo in Svizzera. Alcuni dei nostri collaboratori lavorano ormai da diverse settimane in Home Office. La nostra organizzazione interna ci permette, in parte, di continuare la nostra attività dalle nostre rispettive case. Il nostro pensiero va ai nostri colleghi e partner impegnati in loco e li ringraziamo calorosamente per l'impegno, così come i nostri colleghi di AutoPostale e della Posta Svizzera.

Pensiamo anche a tutte le persone che continuano a lavorare ogni giorno affinché la vita nel nostro paese continui a scorrere quanto più normalmente possibile. A tutte queste persone esprimiamo qui la nostra più profonda gratitudine e li ringraziamo per il loro lavoro.

26.03.2020
Personale sanitario in bici

L'ospedale universitario di Zurigo e PubliBike uniscono le loro forze per sostenere il personale sanitario negli spostamenti.

Oltre ai mezzi pubblici, il personale sanitario dell'ospedale avrà la possibilità di utilizzare le biciclette self-service di PubliBike. Gli infermieri, i medici, i responsabili ospedalieri nonché gli altri operatori socio-sanitari saranno così in grado di spostarsi più velocemente e in modo più flessibile, soprattutto di notte, quando il servizio di trasporto pubblico è limitato.

Con le sue 5'000 biciclette e più di 470 stazioni in Svizzera (Lugano, Sion, Sierre, Regione di Nyon, Losanna-Morges, Friburgo, Berna, Zurigo), PubliBike sostiene il personale ospedaliero.

19.03.2020
Disponibilità delle biciclette nella rete di Berna

Dobbiamo purtroppo avviare un servizio limitato sulla rete di Berna, poiché il nostro partner logistico mette in congedo alcuni dei suoi collaboratori per proteggerli del coronavirus, a causa del regolamento cantonale.

Quali sono le conseguenze per te? Toglieremo progressivamente le e-bikes dalla rete e manterremo solo le biciclette meccaniche, ovvero circa 800 bici.

Perché le e-bike? Perché sono le biciclette che richiedono più manutenzione, in particolare con la sostituzione delle batterie. Con un personale ridotto, dobbiamo concentrare le nostre energie per riequilibrare in modo ottimale le stazioni, evitando cioè che alcune stazioni siano vuote mentre altre sovraccariche. Al contempo, ovviamente, dobbiamo continuare a fornire una manutenzione completa delle biciclette meccaniche (gonfiaggio dei pneumatici, sostituzione dei freni, ecc.).

Vuoi aiutarci? Attualmente stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci che non si finisca con stazioni vuote. Se, quando riporti la bici, ti accorgi che la stazione è già piena, lascia la bici alla stazione successiva. Con questo piccolo gesto, permetti ai nostri collaboratori sul terreno di ottimizzare la loro efficienza.

Ti ringraziamo in anticipo per la tua comprensione e la tua solidarietà. Abbi cura di te e buon viaggio con PubliBike!

17.03.2020
Disponibilità delle biciclette

Garantire un servizio di qualità in queste circostanze eccezionali è una grande sfida. È possibile solo grazie all'impegno dei nostri collaboratori e dei nostri partner. Vorremmo cogliere l'occasione per ringraziarli e per ricordare che facciamo della loro salute una delle nostre priorità.

Tuttavia, è possibile che nei prossimi giorni alcune stazioni siano vuote, o che qualche e-bike non venga ricaricata con la consueta rapidità. In questo caso, ti preghiamo di recarti alla prossima stazione più vicina o di controllare lo stato delle stazioni in anticipo sull'app.

Ti ringraziamo per la tua comprensione.

Abbi cura di te e dei tuoi cari.

Il tuo team PubliBike

07.11.2019
Imparare a pedalare con PubliBike

A Zurigo, i rifugiati imparano ad andare in bicicletta. Alcuni corsi vengono svolti sulle robuste e confortevoli bici di PubliBike. 

Chi sa andare in bicicletta, può essere più flessibile nella vita quotidiana. Per questo motivo, i corsi di bicicletta risultano essere molto popolari tra i rifugiati a Zurigo. L'organizzazione FriendsOnBikes li offre su base volontaria. I partecipanti imparano prima di tutto a guidare in luoghi senza traffico. Non appena si sentono abbastanza sicuri, iniziano a muoversi su strade normali e si esercitano in situazioni standard come voltare e cambiare corsia.

I corsi sono frequentati principalmente da donne, molte delle quali provenienti dall'Africa o dalla Siria. Non sanno andare in bicicletta perché nei loro paesi d'origine non esistevano vere e proprie infrastrutture. O perché è stata loro negata la bicicletta per motivi culturali. Per loro, la bicicletta significa molto di più che mobilità: durante i corsi le persone provenienti da paesi, culture e regioni linguistiche diverse hanno la possibilità di conoscersi; si tratta quindi di un'opportunità di scambio e integrazione.

Per alcuni dei corsi, FriendsOnBikes può mettere a disposizione dei partecipanti le biciclette della flotta PubliBike. "Grazie alle loro ruote piccole, all'accesso basso, al manubrio verticale, alla sella regolabile e alla loro robustezza, le bici PubliBike si addicono alla perfezione", dice il coordinatore Bernhard Krauss, che segue personalmente i corsi. Inoltre, i rifugiati imparano ad usare le biciclette elettriche e non hanno bisogno di occuparsi della manutenzione delle biciclette. Quest'anno all'incirca 40 donne e uomini hanno beneficiato dei corsi; in media sono saldamente in sella dopo sei o sette corsi.

05.09.2019
La rete di Züri Velo verrà ampliata

A partire da quest'estate amplieremo la nostra rete a Zurigo. Ci saranno 17 stazioni di bike sharing nei comuni di Dübendorf, Opfikon, Wallisellen e Kloten.

Il servizio è di particolare interesse per gli utenti abituali e rappresenta un prezioso complemento alla catena di trasporto. Con il 50% di biciclette normali e il 50% di biciclette elettriche, il sistema di bike sharing è particolarmente appetibile e permette di percorrere gli ultimi chilometri tra il posto di lavoro, la zona commerciale, la piscina esterna e la fermata dei mezzi pubblici in modo semplice e veloce.

Nelle prossime giornate di sole, questa è l'occasione perfetta per esplorare la regione di Zurigo in bicicletta o e-bike.

Non avete ancora un abbonamento? Allora registratevi e scaricate l'app PubliBike.

È possibile scoprire tutte le stazioni sulla nostra cartina.

03.09.2019
In viaggio verso il digitale con PubliBike!

La Giornata nazionale del digitale si svolgerà il 3 settembre 2019. Per la terza volta, l'attenzione si concentrerà sulla digitalizzazione per un'intera giornata.

Anche quest'anno ci saremo. Questa volta saremo alla Generationenhaus di Berna dalle 9 alle 19 ore. Scoprite di più il nostro sistema, le nostre biciclette e biciclette elettriche e la nostra rete di bike sharing "Velo Bern". Date un'occhiata dietro le quinte e fateci le vostre domande.

In loco, potrete inoltre beneficiare di un abbonamento di prova gratuito di 7 giorni.

Siamo lieti della vostra visita.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web Digitaltag.

09.08.2019
5 consigli e trucchi per godersi l'estate con PubliBike

Ecco, l'estate è arrivata. Sole, piscina, grigliate, gite e passeggiate sono all'ordine del giorno. E l'estate è anche il momento ideale per muoversi facilmente e velocemente in città con PubliBike! Scopri i nostri 5 semplici ed efficaci consigli per sfruttare al meglio la tua libertà su due ruote durante queste settimane di sole.

1. Il tuo compagno in ogni momento

Che si tratti di una gita il lunedì mattina, di una gita la domenica pomeriggio o di una sosta notturna, PubliBike è a tua disposizione tutti i giorni, 24 ore al giorno. E questo, nelle nostre 8 reti in tutta la Svizzera! La nostra app ti permette di individuare le stazioni più vicine e scoprire quante biciclette ed e-bike sono disponibili. Puoi trovare la mappa anche sul nostro sito web. Il nostro primo consiglio è semplice: apri la nostra app (o recati sul nostro sito web) e controlla dove si trova la stazione più vicina. Le nostre biciclette ed e-bike ti aspettano, indipendentemente dall'ora in cui vuoi andarci.

2. La tua registrazione in un batter d'occhio

Per creare un conto PubliBike, è necessario inserire un metodo di pagamento. Accettiamo carte di credito (VISA / MasterCard) o carte di debito PostFinance. Secondo consiglio: prima di registrarti, tieni a portata di mano il tuo metodo di pagamento. Risparmierai tempo.

Puoi registrarti in qualsiasi momento. Se decidi spontaneamente di entrare a far parte della famiglia PubliBike, devi attendere cinque minuti dal momento della registrazione al tuo primo noleggio di una bicicletta o e-bike. Questo è il tempo necessario al nostro sistema per riconoscere un nuovo utente e trasmetterlo alla stazione in cui ci si trova.

Le nostre biciclette, la tua scelta: puoi fermarti dove vuoi, quando vuoi.

3. Un momento per te stesso

Ti piacerebbe fare una pausa al lago? Mangiare il gelato nella tua gelateria preferita? Prendere un caffè freddo con gli amici? Con PubliBike è possibile effettuare facilmente fermate intermedie. Tutto quello che devi fare è chiudere manualmente il lucchetto fino a quando non senti un clic quando arrivi alla tua destinazione. Il simbolo di pausa apparirà sullo schermo del lucchetto. Questo significa che la bicicletta è riservata per te e nessun altro utente sarà in grado di sbloccarla. Per riportare indietro la bicicletta è sufficiente riattivare il lucchetto premendo il pulsante grigio e avvicinare il tuo mezzo di accesso (tramite la nostra App PubliBike o il tuo SwissPass precedentemente registrato sul nostro sito web).

La nostra terza raccomandazione? Scoprire se una stazione PubliBike si trova nelle vicinanze. Se si chiude il lucchetto mentre la bicicletta si trova vicino a una stazione, il lucchetto comunica con la stazione. Questo significa che la bicicletta è stata restituita e sul tuo conto il tragitto non è più in corso. Puoi approfittare di questo momento per poi riprendere una bicicletta alla stazione quando preferisci e iniziare un nuovo tragitto.

4. La tua mezz'ora gratuita

Dall'inizio di quest'anno, oltre ai nostri abbonamenti annuali, offriamo anche abbonamenti mensili. Funzionano allo stesso modo di Netflix o Spotify e consentono di utilizzare il nostro sistema in modo flessibile. Il nostro quarto consiglio è molto semplice e probabilmente ci hai già pensato: se utilizzi ai spesso la bicicletta, scegli un abbonamento mensile EasyBike o FreeBike. Con un abbonamento EasyBike,è offerta la prima mezz'ora per ogni tragitto effettuato con una normale meccanica. Se preferisci noleggiare le e-bike, l'abbonamento FreeBike sarà più adatto alle tue esigenze. Con un abbonamento FreeBike, i primi 30 minuti sono gratuiti, sia che si noleggi una bicicletta meccanica che elettrica.

5. Il tuo sostegno a portata di mano

Un incidente? Un guasto? Una rapina? Siamo qui per te. Hai mai visitato il nostro canale YouTube? Letto le nostre FAQ?

Se non hai ancora trovato le risposte alle tue domande, il nostro ultimo consiglio è di contattare la nostra hotline allo 058 453 50 50. Il nostro servizio clienti è disponibile tutti i giorni dalle 6.00 alle 19.00 e in 4 lingue (francese, inglese, tedesco, italiano).

PubliBike ti augura una piacevole estate!

03.07.2019
La rete Agglo Fribourg-Freiburg si estende

La rete PubliBike di Friburgo è passata da 9 a 21 stazioni.

Nel luglio 2018 PubliBike ha inaugurato la rete Agglo Freiburg-Friburgo. Oltre alle 9 stazioni finora esistenti, la settimana scorsa sono state messe in servizio le stazioni di "Bourgknecht", "Quartier d'Alt", "Sainte-Thérèse", "MediaParc", "Champriond", "Beaumont FR", "Rue du Simplon", "Fribourg Gare Nord", "Place Georges Python", "La Motta", "La Neuveville" e "Hôpital cantonal". Attualmente sono a disposizione dei clienti della rete friburghese 21 stazioni e 162 biciclette (delle quali il 75 % elettriche).

Venite a scoprire le nostre nuove bici ed e-bike. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare una bici mediante l’App o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Non esitate e scaricate la nostra nuova App approfittando del tempo soleggiato!

Scopri tutti le postazioni sulla nostra mappa.

13.06.2019
L'estate sta per iniziare

Quest'anno l'estate ha impiegato più tempo del previsto per arrivare. Ma ora è arrivata e con essa le tanto attese serate estive, le nuotate nell'acqua fresca e i deliziosi gelati. Perché non provare tutte queste cose in una nuova città?

Per me, visitare una città equivale a viaggiare all'estero. Ma anche la Svizzera ha molte belle città e una di queste è Zurigo; diamole un'occhiata più da vicino.

Quando ci si avvicina all'estate si dice sempre più spesso che bisogna «Vivere fuori casa». La natura infatti ci invita letteralmente a trascorrere più tempo all'aria aperta. Gli alberi brillano di un verde intenso, le temperature ci spingono a soffermarci ancora un po' prima di tornare a casa e i ristoranti e i bar con i posti al sole, ancora meglio se sotto gli ombrelloni, hanno sicuramente fatto tombola.

Come membro di Hotelcard*, questa volta ho scelto il Four Points by Sheraton Sihlcity perché è bello e moderno, vicino ad un grande parco, ma ancora relativamente centrale. Inoltre, la stazione PubliBike «Utoplatz» della rete «Züri Velo» è raggiungibile a piedi.

La vicina Sihlcity offre, oltre a vari negozi per lo shopping, ristoranti, una palestra e un cinema. Quando si fa shopping un gelato non può mancare. Ci fermiamo da Leonardo, azienda familiare fondata da Leonardo Perizzato.

Il parco «Allmend» con il suo grande prato è il luogo ideale per un aperitivo su una coperta da picnic. Un po' di fame è stata soddisfatta ed è possibile godersi appieno il sole del tardo pomeriggio. Situato direttamente sul Sihl, il ristorante Fork & Bottle con la sua accogliente terrazza offre diverse birre artigianali e un'ampia scelta di hamburger.

Sazi, soddisfatti e con il pieno di vitamina D torniamo in bicicletta all'hotel e concludiamo la serata con un drink prima di cadere nei morbidi letti dell'hotel.

Hotelcard: Scopri la Svizzera a un prezzo vantaggioso

Con la tua Hotelcard puoi soggiornare in più di 500 tra i migliori hotel in Svizzera, Germania, Austria e Italia tutte le volte che vuoi con uno sconto fino al 50%. Sia in hotel di montagna per escursionisti, in un hotspot per gli amanti dello sport o nell'oasi di benessere per chi è in cerca di relax: Grazie alla varietà di offerte alberghiere, il prossimo viaggio in città può essere facilmente pianificato. Una sola carta è tutto ciò di cui avete bisogno per usufruire del prezzo preferenziale per una camera doppia.

I vantaggi di Hotelcard:

  • Pernottare in 500 hotel selezionati a prezzi scontati fino al 50%
  • Nelle vicinanze: fare brevi viaggi in Svizzera e nei Paesi confinanti
  • Ottima scelta di hotel wellness, hotel di montagna e in città
  • Nessun costo nascosto e senza impegno
  • Preziosi consigli di viaggio da parte di altri membri due volte al mese

Come lettore del blog PubliBike, è possibile usufruire di sconti esclusivi:
È possibile ordinare la Hotelcard al prezzo speciale di:

  • 1 anno: CHF 79.00 invece di CHF 99.00
  • 2 anni: CHF 133.00 invece di CHF 198.00
  • 3 anni: CHF 187.00 invece di CHF 297.00

Gli ordini vengono accettati anche telefonicamente al numero 0848 711 717. Si prega di menzionare il codice sconto «PubliBike».

Maggiori informazioni: https://hotelcard.com

*Questo contributo è stato effettuato in collaborazione con Hotelcard.

27.05.2019
Per strada in giallo e nero

Sabato 25 maggio 2019, allo Stade de Suisse di Berna, si è svolta la cerimonia di premiazione, che è stata ampiamente celebrata. C'è stata una sorpresa speciale durante la pausa del primo tempo.

Sono passati 121 anni da quando la storia del giallo-nero ha avuto inizio. Il 14 marzo 1898, quattro studenti delle scuole superiori fondarono il FC Young Boys. Il nome del club Young Boys deriva dall'allora molto popolare club di Basilea Old Boys, i cui colori giallo e nero sono stati ripresi.

Introduzione di 13 biciclette champion durante la pausa del primo tempo il 25.5.2019

Più di 100 anni dopo, i BSC Young Boys celebrano il 13° titolo di campione nella loro lunga storia calcistica. Sabato 25 maggio 2019, allo Stade de Suisse di Berna, si è svolta la cerimonia di premiazione, che è stata ampiamente celebrata. C'è stata una sorpresa speciale durante la pausa del primo tempo. Tra i tifosi più fedeli della stagione, 13 persone sono state sorteggiate per ricevere una maglia della squadra firmata e sono state autorizzare a pedalare all'interno dello stadio sulle biciclette di PubliBike. Ci congratuliamo con i BSC Young Boys per il 13° titolo di campione e siamo felici per la collaborazione e per le 13 biciclette champion giallo-nere, che d'ora in poi saranno in circolazione nella rete «Velo Bern».

13 bici champion sono sin da subito in circolazione nella rete "Velo Bern".

18.04.2019
Una lunga tradizione

Ricordo ancora molto bene. Per me, la visita al BEA è sempre stato uno dei momenti clou dell'anno: il viaggio con i mezzi pubblici, la ruota panoramica (anche se la maggior parte delle volte si ammira solo da terra), scoprire come sono fatte le «boules de Berlin» e tutte le opere d'arte di verdure nel Green Centre. 

Tutto ciò è solo una minima parte di quello che c'è da vedere al BEA - lo slogan formulato sul sito web è dunque per me molto veritiero «Des moments inoubliables».

Ruota panoramica al BEA

Ogni anno più di 300.000 persone visitano la fiera che ha aperto i battenti per la prima volta il 1 settembre 1951. Anche quest'anno ci si aspetta un vasto pubblico. Da venerdì 26 aprile a domenica 5 maggio 2019 ci saranno tante attrazioni, innovazioni e tradizioni da scoprire ogni giorno dalle 9.00 alle 18.00, come il BEA Horse. I nottambuli non saranno delusi con bar e festival fino alle 00:30. Venerdì e sabato 3.30 sarà possibile di festeggiare fino alle 3.30.

Il più grande paradiso dello shopping di Berna
Da bambino lo shopping era per me di secondaria importanza eppure sono sempre stato affascinato da tutti gli idromassaggi, i mobili da giardino, le macchine da caffè e tutto il resto delle esposizioni. In quasi 1000 negozi o stand riceverete consigli, potrete testare o confrontare nuovi prodotti e approfittare di interessanti sconti. Con il grande vantaggio di poter trovare il tutto per 10 giorni sul sito della BEA Expo di Berna.

Paradiso dello shopping BEA

Cosa ha a che fare PubliBike con la BEA?
Durante la lettura vi sareste forse chiesti cosa ha a che fare la BEA con PubliBike o viceversa. Troverete il nostro stand PubliBike subito dopo l'ingresso principale a sinistra. Durante questi 10 giorni saremo lieti di rispondere alle vostre domande e potrete beneficiare di offerte speciali. Alla stazione PubliBike's Guisanplatz, vi assisteremo durante il processo di noleggio e vi daremo consigli e trucchi che forse ancora non conoscete.

Naturalmente, è possibile recarsi alla BEA anche in bicicletta o in e-bike della rete «Velo Bern». Se sei un nuovo cliente puoi farlo gratuitamente durante il BEA utilizzando il codice promozionale GOBEA19 valido per 7 giorni e che comprende 30 minuti gratuiti a tragitto. PubliBike ti ha convinto? Approfittate di uno sconto del 10% sul vostro abbonamento annuo.

28.03.2019
La rete Lugano-Malcantone si estende

La rete PubliBike Lugano-Malcantone sarà ampliata ulteriormente passando da 31 a 38 stazioni. Sette nuove stazioni entreranno in funzione a partire dal 29 marzo.

A dicembre 2017, PubliBike aveva modernizzato le stazioni della rete Lugano-Paradiso aggiungendo il 50% di e-bike. Successivamente la rete si è estesa fino al Basso Malcantone. Oltre alle 25 stazioni esistenti a dicembre 2018 sono state messe in funzione le postazioni Lambertenghi, Piazza Molino Nuovo, Via Ginevra, Massagno, Viale dei Faggi e Viganello. Il 29 marzo 2019 entreranno in servizio le stazioni Piazza Manzoni, Via Beltramina, Via Ceresio, Via Crocetta, Via Ferri, Ospedale Italiano e Paradiso FFS. Saranno a disposizione dei clienti della rete Lugano-Malcantone 38 stazioni e 208 biciclette.

Venite a scoprire le nostre nuove bici ed e-bike. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare una bici mediante l’App o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Non esitate e scaricate la nostra nuova App approfittando delle temperature ancora miti!

Scopri tutti le postazioni sulla nostra mappa.

28.03.2019
Buon compleanno “Züri Velo”

La rete “Züri Velo” è stata estesa nel suo primo anno di attività e conta ora 112 stazioni e 1400 biciclette. Da aprile 2018, i clienti hanno effettuato circa 270.000 tragitti.

La rete «Züri Velo» è stata costantemente ampliata dalla sua apertura il 6 aprile 2018. Attualmente, 1400 biciclette sono a disposizione dei clienti in 112 stazioni. Con 150 stazioni e 2250 biciclette, di cui 1200 biciclette elettriche, la rete cittadina sarà completata entro l'estate 2019. Nel primo anno di attività, gli utenti hanno effettuato più di 270.000 tragitti, che corrispondono a circa 700’000 chilometri. 20 collaboratori del Servizio sociale e delle imprese della città di Zurigo (SEB) sono responsabili della manutenzione della rete per conto di PubliBike.

L'estensione della rete di bici in libero servizio è stata inaugurata oggi, insieme al comune di Köniz, ai partner e ai media. Scoprite le nostre nuove biciclette e biciclette elettriche, che potete noleggiare in 350 stazioni 24 ore su 24. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare biciclette ed e-bike con l'app PubliBike o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Allora registratevi e scaricate l'app PubliBike.

È possibile scoprire tutte le stazioni sulla nostra carta.

21.03.2019
Diamo il via alla primavera nei centri città!

Ora che le giornate sono di nuovo più calde, l'idea di utilizzare la bicicletta più spesso non ti sembra del tutto fuori luogo vero? Sia che tu sia un nuovo arrivato sulla scena ciclistica o un fanatico esperto di bici, ti invitiamo a raggiungerci presso lo Urban Bike Festival, dove tutto ruota intorno al mondo della bicicletta, o più precisamente alle due ruote.

Non importa se si appartiene alla generazione Z, Y o X, perché il programma è vario come lo sono le generazioni. Lasciati ispirare dall'ambiente del festival e forse presto monterai più spesso in sella.

Conferenza stampa sull'apertura della rete «Züri Velo» un anno fa

Lo Urban Bike Festival dello scorso anno è stato un momento molto speciale per la famiglia PubliBike. Lo aspettavamo da molto tempo e questa giornata ha lasciato un'impronta indelebile nella storia del ciclismo. È stata l'inaugurazione ufficiale della rete di bike sharing «Züri Velo». In altre parole, c'è anche un compleanno da festeggiare: il primo anniversario di «Züri Velo».

Cosa ti aspetta allo Urban Bike Festival?
Molti specialisti nell'ambito delle biciclette e dei relativi accessori ti aspettano in loco nei pressi di Schiffbau e Turbinenplatz. Un paio di acrobazie sono naturalmente da non perdere. L'acrobata Danny MacAskill, famoso a livello internazionale, ti regalerà anche quest'anno emozioni forti con le sue impressionanti acrobazie sulla bici. La sua carriera è iniziata nell'aprile 2019, esattamente 10 anni fa con il video «Inspired Bicycles».

Danny MacAskill con il suo Drop and Roll Show

Il buon cibo e le bevande non mancheranno di certo in un festival di questo tipo. Ha mai assaggiato un cappuccino fatto grazie all'energia di un colpo di pedale? Oppure meglio un gustoso hamburger? Queste e molte altre delizie culinarie ti aspettano anche quest'anno.

«Regalate un po' del vostro tempo.....» Steve Pat
In linea con la citazione di Steve Pat, vorremmo concederti un po' del nostro tempo e rispondere a tutte le tue domande sul bike-sharing presso il nostro stand a Turbinenplatz allo Urban Bike Festival. Non vediamo l'ora di vederti!

15.03.2019
La rete "Velo Bern" è stata estesa

Oggi, 15 marzo 2019, Köniz è il primo comune della regione di Berna ad avere una rete di bike sharing.

Con effetto immediato, 13 stazioni sono disponibili nei distretti Köniz di Wabern, Liebefeld, Spiegel, Köniz e Niederwangen.

L'estensione della rete di bici in libero servizio è stata inaugurata oggi, insieme al comune di Köniz, ai partner e ai media. Scoprite le nostre nuove biciclette e biciclette elettriche, che potete noleggiare in tredicistazioni 24 ore su 24. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare biciclette ed e-bike con l'app PubliBike o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Allora registratevi e scaricate l'app PubliBike.

È possibile scoprire tutte le stazioni sulla nostra cartina.

07.02.2019
Il percorso di una stazione PubliBike

In tutta la Svizzera ci sono già oltre 300 stazioni dove è possibile noleggiare una bicicletta o una e-bike. Ma quanto tempo ci vuole affinché una stazione sia funzionale e perché in alcune reti ci sono luoghi dove non sono installate stazioni? 

A queste domande risponde Thomas Hug, responsabile dell'ubicazione delle stazioni di PubliBike, in stretta collaborazione con gli altri dipartimenti.

Una buona posizione, che viene utilizzata attivamente e che presenta un grande potenziale, è uno dei fattori chiave per il successo o meno di una rete di bike-sharing. Un altro fattore chiave è rappresentato dalla densità di una rete. Più densa è la rete, maggiori sono le possibilità di successo. Se le stazioni sono situate vicino a luoghi frequentati, questo permette ai nostri clienti di muoversi comodamente. Idealmente, una stazione dovrebbe essere posizionata ogni 200-300 metri. Le reti PubliBike più fitte, ma anche le più grandi si trovano a Zurigo ("Züri Velo") e a Berna ("Velo Bern").

Thomas deve quindi individuare le località potenziali insieme alla città interessata. Come si trovano? Luoghi ben posizionati o popolari quali le fermate dei mezzi pubblici, le attrazioni turistiche o i luoghi dove molte persone lavorano e/o vivono rappresentano già un punto di partenza per la scelta delle località. Un esempio di tale località nella rete "Velo Bern" potrebbe essere il Rosengarten, che è frequentato sia da turisti sia da abitanti del posto. Nella rete "Züri Velo" invece potrebbe essere Hardbrücke, poiché qui vivono e lavorano molte persone. Idealmente, nelle vicinanze di una potenziale stazione PubliBike ci dovrebbero essere molte persone che vanno in bicicletta, come ad esempio, chi si reca a lavoro in bicicletta.

Quali misure vengono adottate prima che una stazione venga messa in funzione?

  • Il potenziale viene analizzato con l'aiuto di un sistema di geoinformazione.
    Criterio: numero di abitanti e posti di lavoro in un raggio di 300 metri.
  • Le potenziali località vengono indicate su una cartina
  • I luoghi contrassegnati vengono ispezionati e controllati sul posto insieme alle persone responsabili della rispettiva città.
    Criterio: dove c'è spazio per una stazione e la posizione è logica
  • Presentare la domanda di permesso edilizia per le singole stazioni alla rispettiva Città o Comune
  • ll Comune rilascia un permesso, altrimenti occorre procedere al trattamento di eventuali ricorsi edilizi.
  • Segnaletica al suolo della futura stazione
  • Stampa dell'insegna per il futuro totem
    Informazioni: nome della località, funzionamento e sponsor della rete
  • Costruzione della nuova stazione PubliBike con il totem
  • Inserire la stazione nel sistema in modo che la stazione appaia sul sito web e sull'app PubliBike.
  • Fornitura di biciclette ed e-bike presso la nuova stazione
  • Acquisire esperienza sul funzionamento della nuova rete di biciclette in libero servizio
18.10.2018
Giornata digitale

Il 25 ottobre 2018 avrà luogo la seconda edizione della giornata digitale e noi saremo di ritorno a Zurigo. Visitate il nostro stand presso Sihlpost e partecipate al nostro concorso "Digital Hunt".

Trovate le quattro stazioni "Züri Velo" utilizzando gli indizi e raggiungetele nel giusto ordine. Presso la nostra stazione "Sihlpost" riceverete il primo suggerimento. È possibile vincere un abbonamento annuale "FreeBike" del valore di CHF 400.-.*

Se non disponete ancora di un abbonamento, potete registrarvi direttamente sul posto e beneficiare di un abbonamento di prova gratuito della durata di 7 giorni.

Vi auguriamo buon divertimento alla giornata digitale e buona fortuna per la Digital Hunt!

Non potete esserci giovedì? Nessun problema. Seguiteci su Instagram e Facebook.

*Possono partecipare tutte le persone che hanno compiuto 18 anni. I vincitori saranno informati da PubliBike. È escluso il ricorso alle vie legali. Nessun pagamento in contanti.

05.10.2018
Un weekend su due ruote

I giorni di tarda estate sono ormai finiti ed è giunto l'autunno. Prima che il tempo voli di nuovo troppo velocemente, vorrei godermi appieno le giornate di sole autunnali. Non occorre viaggiare molto per farlo.

Abbiamo deciso di trascorrere il fine settimana a Zurigo, una città che racchiude tutto in un unico luogo. Godersi la tranquillità del lago, ma allo stesso tempo senza rinunciare ai vantaggi di una grande città.

Berna e Zurigo distano circa 1 ora di treno l'una dall'altra. Il modo più veloce e flessibile per raggiungere la stazione ferroviaria di Berna è in bicicletta. Dopo il lavoro, percorro il ponte Kornhausbrücke fino alla stazione di Berna, piena di aspettative. La mia cara amica mi sta già aspettando ai binari. Con un piccolo aperitivo siamo pronte per il nostro weekend tutto al femminile. L'ora vola e l'annuncio dell'altoparlante dice "prossima fermata: stazione centrale di Zurigo".

I prezzi a Zurigo sono un po' più alti rispetto a quelli a cui si è abituati a Berna. Sono quindi lieta di poter usufruire di uno sconto del 50% con la mia hotelcard in uno degli alberghi selezionati. Abbiamo scelto l'Hotel Altstadt. Effettuato il check-in in hotel, fresche e pronte per la cena, ci incamminiamo per il ristorante. La prossima fermata è il Sushi Bar Bar Barfüsser a Niederdorf a Zurigo

La cena ha saputo soddisfare tutte le nostre voglie di sushi e ora lasciamo che la serata si concluda con un buon cocktail. Torniamo verso l'hotel, dove ci imbattiamo nel Baltho Bar che offre una vasta scelta di cocktail. Dopo l'ultimo bicchiere, rientriamo in albergo.

Per poter assaporare appieno il sabato di sole, ci avviamo per la colazione delle 9 al Babus Bakery. Per abbreviare un po ' il tragitto optiamo per una e-bike "Züri Velo", con la quale raggiungiamo la stazione di Sihlporte in soli 6 minuti. A due passi da lì si trovo Babus Bakery, dove si possono gustare pancake freschi e un buon caffè in un'atmosfera accogliente. Lasciamo che la giornata si concluda con lo shopping e la visita di Zurigo, prima di tornare a Berna, la capitale della bicicletta.

Hotelcard – I migliori hotel con uno sconto fino al 50 %

Con l'Hotelcard, potete soggiornare in oltre 660 alberghi di ottimo livello in Svizzera, Germania, Austria e Italia, tutte le volte che volete con uno sconto fino al 50 %. Sia che preferiate un hotel di montagna per escursionisti, un Winterhotspot per appassionati di sport o addirittura una rilassante oasi wellness con ispirazione orientale, grazie all'Hotelcard troverete in modo semplice e comodo l'hotel fatto su misura per voi - tutto questo con uno sconto fino al 50 % ! E la cosa più bella: la vostra partner/il vostro partner può accompagnarvi in ogni momento. Per la prenotazione di una camera doppia basta una sola carta. I prezzi indicati su www.hotelcard.ch non valgono per persona, ma per la camera.

I vantaggi di Hotelcard:

  • Uno sconto fino al 50% in centinaia di hotel prestigiosi in Svizzera e nei paesi confinanti.
  • I costi per la Hotelcard di solito sono già ammortizzati al primo o secondo pernottamento.
  • Miglior prezzo garantito in tutti gli hotel.
  • Camera doppia prenotabile con solo una Hotelcard.
  • Nessun obbligo di consumazione.
  • Nessun soggiorno minimo.

Prolungate la vostra esperienza con un soggiorno in albergo in uno degli oltre 660 migliori hotel in Svizzera, Germania, Austria e Italia con uno sconto fino al 50%! Come lettore del blog PubliBike, è possibile usufruire di sconti esclusivi:

È possibile ordinare la Hotelcard su www.hotelcard.ch/publibike al prezzo speciale di:

  • 1 anno: CHF 79.00 invece di CHF 99.00
  • 2 anni: CHF 133.00 invece di CHF 198.00
  • 3 anni: CHF 187.00 invece di CHF 297.00

Gli ordini vengono accettati anche telefonicamente al numero 0800 083 083. Si prega di menzionare il codice sconto "publibike".

23.09.2018
Un rientro in forma!

Buongiorno Settembre! Le vacanze sono già finite ma quest’anno possiamo dire di aver avuto davvero una bella estate. Speriamo che siate riusciti a ricaricare completamente le vostre batterie per poter affrontare il rientro in maniera sportiva!

Praticare sport, SÌ ma...

Rientro fa spesso rima con nuove sfide: in ufficio ma non solo!

Il corso di yoga del giovedì ci fa l’occhiolino, ma tra la lezione di piano di Charlotte il lunedì, il ferro da stiro il martedì, l’allenamento di calcio di Tom il mercoledì, l’appuntamento dopo il lavoro con amici o colleghi un giovedì al mese, ecc… non resta moltissimo tempo libero. Quindi: «Praticare sport, SÌ ma quando???»

D’un tratto siamo tornati al punto di partenza: «Cosa potrò fare per perdere questi due chili comparsi inaspettatamente quest’estate nonostante abbia fatto attenzione a scegliere il petto di pollo alla griglia piuttosto che la salsiccia?? Sì, va bene, lo ammetto, forse ho aggiunto un po’... troppa... salsa e non ho saputo resistere ai dolci!!»

D’un tratto, dopo solo qualche settimana di rientro al lavoro, si perde la speranza e ci si convince che, alla fine, lo sport sarà per gennaio.

Dopo tutto, è gennaio il mese dei buoni propositi, non settembre, vero?!

Suggerimenti dell’OMS

Ecco, sapete che per essere in buona salute e sentirsi in forma non è necessario trascorrere delle ore su un tapis roulant? Il trucco è svolgere regolarmente attività sportiva.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda agli adulti di praticare durante la settimana almeno 150 minuti di attività fisica moderata, in sessioni di almeno 10 minuti.

Questo cambia tutto, non è vero?

E se usassimo la bici?

La soluzione? Andare al lavoro in bici! Indovinate un po’: la bicicletta elettrica rientra in questa attività!

E questo capita proprio a proposito con l’introduzione di PubliBike un po’ ovunque in Svizzera. Siamo sicuri che una bici elettrica vi aspetta vicino a casa vostra o al vostro ufficio.

Per scoprirlo, consultate la carta delle reti qui e scoprite come funziona.

Concretamente, come faccio?

Se fate anche solo 2 volte 10 minuti di bici al giorno, dal lunedì al venerdì, accumulate già 100 minuti di attività fisica moderata.

Se il vostro tragitto dura 15 minuti, allora arrivate a 150 minuti a settimana.

Se aggiungete anche una passeggiata lungo il lago nel weekend, siete anche oltre e non avete nemmeno dovuto modificare la vostra tabella di marcia.

In termini di calorie bruciate, è un po’ difficile fornirvi un valore esatto perché dipende se siete una donna o un uomo, dalla vostra età, dalla statura, dal peso. A titolo indicativo, una persona di 60 kg, per 20 minuti di bici elettrica, brucerà circa 135 kcal, l’equivalente di 1 riga di cioccolato fondente o 2 pere medie.

Una persona di 80 kg che fa mediamente 30 minuti di e-bike al giorno, brucia circa 270 calorie, l’equivalente di 2 banane medie o 3 righe di cioccolato al latte.

Oltre a questo, cercate di mangiare il più sano possibile, variando la vostra alimentazione, diminuendo gli zuccheri e i grassi cattivi. Inoltre, esistono ora numerosi siti, app o account Instagram che vi propongono delle ricette facili da preparare; ecco il nostro preferito.

Ora non abbiamo più scuse per rimandare i buoni propositi a gennaio: montiamo sulla nostra #PubliBike e partiamo per un rientro tutto in forma!

21.09.2018
Inaugurazione ufficiale della nuova rete Lugano-Malcantone : venite a provarla!

Oggi inauguriamo la nostra nuova rete Lugano-Malcantone. Un progetto di ampliamento della rete di Lugano verso il Basso Malcantone e Vedeggio che coinvolge numerosi comuni ed aziende.

Ringraziamo i Comuni di Agno, Bioggio, Manno, Caslano, Cadempino, Collina d'Oro, Lamone, Magliaso, Manno, Muzzano, Sorengo e le AIL SA per il lavoro sinergico e soprattutto per aver scelto PubliBike.

Venite a scoprire le nostre nuove bici ed e-bike, disponibili presso le 11 stazioni. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare una bici mediante l’App o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Non esitate e scaricate la nostra nuova App approfittando delle temperature ancora miti!

Scopri tutti le postazioni sulla nostra mappa.

14.09.2018
Nuovo inizio dal 17 settembre

Tutte le nostre biciclette ed e-bike a Berna, Zurigo e Friburgo sono nuovamente a disposizione dei nostri clienti.Dopo che numerosi lucchetti delle bici PubliBike a Berna, Zurigo e Friburgo sono stati aperti in maniera fraudolenta e a seguito di diversi furti, PubliBike ha deciso di ritirare tutte le bici con effetto immediato per sostituirne i lucchetti. Nel frattempo PubliBike, in collaborazione con il produttore di serrature, sono riusciti ad ottimizzare tutte le serrature delle biciclette a noleggio.

"Velo Bern"
Dal 17 settembre 2018 saranno nuovamente disponibili le prime biciclette nella rete di Berna. Nel giro di pochi giorni tutte e 700 le bici verranno reintegrate nella rete.

"Züri Velo"
Dal 24 settembre 2018 anche nella rete di Zurigo saranno di nuovo disponibili le prime biciclette . Nei giorni a seguire verranno reintegrate tutte e 700 le bici. .

"Agglo Fribourg-Freiburg"
Dal 2 ottobre 2018 tutte le biciclette saranno nuovamente disponibili anche nella rete di Friburgo.

Cogliamo l'occasione per ringraziarvi per il vostro sostegno e scusarci per l'interruzione del servizio. A titolo di compenso offriamo a tutti i clienti con un abbonamento (EasyBike, MaxiBike e FreeBike) una nota di credito del valore di 2 mesi. Tutti gli abbonati riceveranno automaticamente un credito sul proprio conto cliente entro la fine di dicembre 2018. La nota di credito può essere riscattata e ridotta per la proroga dell'abbonamento (dopo la scadenza del termine) o per tragitti futuri.

16.08.2018
Una giornata estiva a Sion in compagnia di PubliBike

La capitale del Vallese ha la reputazione di essere la città più soleggiata della Svizzera: nulla di meglio quindi di una giornata estiva per scoprirla!

Noleggiate una bici PubliBike e partite per una gita rinfrescante, tra un tuffo nel Medioevo e un'immersione a 70 metri sotto terra…

Il viaggio inizia presso la stazione ferroviaria di Sion. Scegliete una bici alla stazione adiacente e salite in sella per una giornata all’insegna delle scoperte al 100% vallesane! Nota per chi ha i polpacci un po' sensibili: l’e-bike potrebbe essere l'opzione migliore per esplorare Sion e le sue colline...

Fase di riscaldamento nel nucleo medievale! In programma: cattedrale, municipio e Tour des Sorciers

Situata a poche pedalate, la città vecchia medievale sarà la vostra prima tappa. Vi attendono vari gioielli storici, tra cui la cattedrale Notre-Dame de Sion, il municipio e la Tour des Sorciers (Torre degli stregoni), ultimo vestigio dell'antica cerchia muraria. Dopo aver ammirato questi monumenti, concedetevi una pausa in uno dei pittoreschi caffè della città vecchia, per poi inforcare di nuovo la bici in direzione del castello di Valère.

All'assalto dei due emblemi di Sion: Valère e Tourbillon

La salita è dura, ma lo sforzo vale la candela. In questa basilica del XII secolo scoprirete il più antico organo funzionante al mondo, il Museo della storia del Vallese e un panorama imperdibile che si estende da Sion a Martigny. In cima alla collina antistante si scorge la vostra prossima meta: il maestoso castello di Tourbillon. Non potendo accedervi in bicicletta, opterete per una sosta sulla piazza situata tra i due castelli. Basterà chiudere il lucchetto della bici PubliBike come indicato e recuperare la bici dopo la visita.

Pausa in un paradiso balneare

Dopo una prima parte culturale meritate un po' di relax! A 15 minuti in bici dal centro città si trova una vera oasi di divertimento e frescura: il Domaine des Iles. Potrete nuotare in un lago dalle acque turchine o praticare una delle tante attività proposte (tra cui beach volley, trampolino, parco avventura e mini-golf). Voglia di rifocillarvi? Potete scegliere tra il ristorante o una delle aree picnic perfettamente attrezzate.

Meraviglia tra le acque profonde del lago sotterraneo di Saint-Léonard

L'ultima tappa vi porta in un luogo straordinario, ancora più rinfrescante di un corso d'acqua: il lago di Saint-Léonard. Bastano 40 minuti per raggiungerlo in bici dal Domaine des Iles, pedalando in direzione di Sierre. Giunti sul posto, scendete sotto terra e lasciatevi incantare dal più grande lago sotterraneo naturale e navigabile d’Europa. A bordo di una barca potrete scoprire i misteri di questa grotta in cui la temperatura è di 15 gradi. Una piacevole rinfrescata prima di riprendere la via del ritorno. La stazione ferroviaria di Sion vi sembra un po' lontana? Lasciate la vostra bici PubliBike alla stazione di Sion «Hôpital – CRR» e proseguite in bus verso la stazione ferroviaria con la testa colma di ricordi tra cielo e (sotto) terra.

09.08.2018
#MidiAutrement – Esplorare la «Città Bassa» di Friburgo

Evviva l’estate, le vacanze, il sole e le terrazze ombreggiate... Chi non sogna di pranzre a bordo dell’acqua, sotto l’ombrellone, un’insalata fresca, bio, locale, vegana e senza lattosio con i piedi al vento sotto la tavola?

Vive l’été, les vacances, le soleil et les terrasses ombragées… Qui n’a pas souhaité faire sa pause déjeuner au bord de l’eau, à l’ombre d’un parasol, une salade fraîche, bio, locale, végane et sans lactose sur la table, les orteils en éventail sous la table ?

Les contraintes de la pause de midi

La réalité, c’est que le dossier important pour le chef de service doit être bouclé avant 14h, que la collègue est partie en vacances en laissant les plantes à arroser, la comptabilité à terminer et la corvée de vaisselle. De toute façon, descendre jusqu’à la Motta, trouver une salade newAge, remonter dans le quartier des affaires le tout en 45 minutes chrono parce que le temps c’est de l’argent, et bien rien que d’y penser, je suis déjà stressée et en sueur. Surtout lorsque le thermomètre affiche 32 degrés.

Alors je me venge sur mon tupperware, dans la pénombre de la cafétéria. Les stores baissés pour avoir moins chaud. Et quand on me dit le soir que « vraiment, aujourd’hui c’était une belle journée » et bien je réponds stupéfaite : « ah bon ? il a fait beau aujourd’hui ? ».

“Nothing happens, until something moves” (Einstein)

Et bien aujourd’hui est un autre jour. Je me décide pour l’aventure, et me défie pour une pause midi de 60 minutes chrono incluant sport, gastronomie et culture.

« Le port de Fribourg », depuis le temps que je lis des articles sur cet endroit et que mes collègues citadins m’en parle ; c’est décidé, c’est là que j’irai me prélasser et débuter ma virée. Il paraît qu’on peut y faire du yoga le matin, des cours de tricot le jeudi et accessoirement, y goûter des menus végétariens. C’est local et de saison, c’est en plein air au milieu d’un jardin communautaire, c’est au bord de la Sarine et c’est….. à 24 minutes à pieds ou 24 minutes en bus : le chrono de 60 minutes est déjà épuisé. 8 minutes en voiture, mais le parking coûte plus cher que le menu et google ne connaît pas les heures de pointe.

Il me reste la bicyclette, électrique s’il vous plaît, et en libre-service. C’est PubliBike qui me le met à dispo (voir les stations ici) Il est 12h30, je quitte le bureau avec la ferme intention de profiter du soleil et de la brise estivale. En 6 minutes je suis à la gare, et 7 minutes plus tard me voilà déjà installée à une table du fameux Port de Fribourg avec un thé glacé maison – gingembre, menthe, citron et glaçons. A peine le temps de réfléchir et ma salade est sur la table. Je savoure le moment.

Luxe, calme et volupté

Le temps est un luxe, et aujourd’hui j’en abuse. Après la salade fraîche je décide de faire durer le plaisir et part à la découverte de la fameuse basse-ville de Fribourg. C’est en mode vacances, que je parcours les ruelles pavées de la vieille ville. Passé le Pont du milieu, je m’arrête au musée de la marionnette pour prendre un café sur sa terrasse secrète. Le patron me raconte le goût de l’aubergine farcie à la mode de son pays, la meilleure d’Europe ! en me servant une limonade maison à la fleur d’oranger. C’est promis, ma prochaine pause-déjeuner aura les saveurs orientales de la cuisine du patron. Le tour de la vieille ville continue : Place petit St-Jean, le Pont de Berne, je prends à gauche par la rue des Forgerons, on croise à peine tellement c’est étroit. Passé la Porte de Berne j’aperçois un hashtag. Pendant l’été, toutes les tours et portes médiévales de Fribourg sont ouvertes au public : #circuitdesfortifications. Mais pas le temps aujourd’hui. Je dois rendre ce dossier à 14h !

Retour au bureau, avec un détour

Profitant de l’assistance électrique j’emprunte la route du Stadtberg avec une vue aussi inhabituelle qu’imposante sous le pont de la Poya. Je rejoins le Pont de Zaehringen et la cathédrale de St Nicolas. Le temps de passer par la Place du Tilleul et de remonter la rue de Lausanne puis l’Avenue du midi : il est 13h55 quand je repose mon vélo PubliBike à la gare.

Et alors ?

Dans 6 minutes je serai devant mon écran d’ordinateur, derrière les stores baissés dans la pénombre de notre open-space. Alors ce soir, quand on me demandera comment était ma journée, je répondrai : « j’ai rendu mon dossier à 14h, mais avant je suis partie en vacances ! »

26.07.2018
Le più belle spiagge svizzere in bicicletta

Quest’estate è possibile lasciare l’auto in garage e abbronzarsi su due ruote! In ogni regione ci sono spiagge idilliache raggiungibili con le bici PubliBike. Un modo eccellente per evitare il traffico e godere di una parentesi ludica prima di un bel tuffo in acqua!

Lago Lemano, lago di Lugano, rive dell’Aar e lago di Zurigo: ecco la panoramica delle più belle rive situate a poche pedalate da una stazione PubliBike.

La Côte

Grazie alla rete PubliBike «La Côte» si possono scoprire in bicicletta magnifiche spiagge come quelle di Nyon e Prangins.

Noleggiare la propria bici al punto PubliBike presso la stazione di Nyon e pedalare nel centro città fino alla Plage des Trois-Jetées. Qui si trova un vero e proprio complesso balneare, con trampolini, piattaforma galleggiante, piscina per bambini e, inoltre, una magnifica vista sulle Alpi. Autentica oasi di quiete, anche la spiaggia di Promenthoux a Prangins merita una sosta.

Morges

Da Morges a Saint-Sulpice: una piacevole pedalata lungo un percorso delimitato da insenature e paesaggi incantevoli.

È possibile partire dal punto PubliBike presso la stazione di Morges per dirigersi poi verso Préverenges. Là si trova una favolosa spiaggia di sabbia fine, una delle più estese dell’arco lemanico! Dopo qualche bracciata, si può riprendere la due ruote per raggiungere Saint-Sulpice e la sua pittoresca chiesa romanica. Non resta che scoprire quest’angolo di paradiso in prossimità dell'acqua.

Lugano-Malcantone

Canton Ticino: 160 km di rive e rete PubliBike tutt’attorno al Lago di Lugano!

Sole, natura lussureggiante e «dolce vita» all’italiana: benvenuti in Ticino! Fiancheggiate di palme e di limoni, le rive del lago di Lugano sono l’ambiente ideale per fare passeggiate e bagni. Buono a sapersi: da Caslano a Lugano, passando per Melide, numerose stazioni PubliBike sono a diposizione dei vacanzieri. Montate in sella, costeggiate la riva e tuffatevi dove più vi piace.

Berna

A Berna, montate in sella su una bici per andare a rinfrescarvi nelle acque cristalline dell’Aar. Dopo una discesa in acque tumultuose, una sosta alla piscina del Marzili è d’obbligo!

Quest’estate è possibile provare lo sport preferito dei bernesi: la discesa dell’Aar a nuoto! Si parte dalla spiaggia selvaggia di Eichholz, in riva all’Aar, per poi lasciarsi trasportare dalla corrente fino al Marzili, dove si trova la nota piscina della capitale. È già ora di rientrare? Appuntamento a due passi, presso la stazione dell’Helvetiaplatz-Bern, dove vi attende una bicicletta PubliBike.

Zurigo

Lago, Limmat, piscine all’aperto: a Zurigo, tutte le occasioni sono buone per stare in ammollo! La rete PubliBike «Züri Velo» è il mezzo di trasporto ideale per spostarsi da una spiaggia all’altra.

Zurigo è la città acquatica per eccellenza! Grazie alla rete «Züri Velo», bastano poche pedalate per raggiugere spiagge paradisiache. Il Seebad Enge e la sua piscina lacustre offrono uno straordinario panorama alpino. Chi preferisce la freschezza corroborante del fiume opterà per gli stabilimenti balneari Oberer Letten o Unterer Letten.

Per scoprire queste spiagge idilliache, e molto altro ancora, è possibile consultare l’elenco delle stazioni PubliBike. Senza dimenticare berretto, crema solare e costume da bagno... Ai posti, pronti, tuffarsi!

12.07.2018
Berna in bicicletta: scoprite l'escursione ideale

Grazie alla nuovissima rete Velo Bern, i punti di interesse della capitale federale sono più accessibili che mai. Ecco qualche suggerimento per un'escursione indimenticabile.

La città vecchia, un gioiello medievale

A meno che non siate degli habitué di questi luoghi, una visita degna di questo nome non può non includere alcune tappe immancabili e iconiche. Il punto in comune? Si trovano tutte in prossimità di una stazione Velo Bern!

Dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale dell’umanità, la città vecchia di Berna è un gioiello medievale conservato alla perfezione. Il turista avveduto si concederà una puntatina alla Torre dell’Orologio, autentico emblema della città. Allo scoccare delle ore, i curiosi si accalcano per ammirare lo straordinario spettacolo delle sue figure animate da un meccanismo risalente al XVI secolo. Può essere visitata anche all’interno, per scoprire i suoi retroscena e godere di una vista imperdibile!

Altro simbolo indissolubilmente legato alla città, il Palazzo federale dista solo a poche pedalate. Esattamente come la Fossa degli Orsi, altra sosta irrinunciabile, frequentata da una simpatica famiglia di plantigradi.

Il Giardino delle rose è un magnifico luogo di relax, molto amato sia dai bernesi che dai visitatori. Ideale per staccare un po’ la spina e ammirare il magnifico panorama sul centro storico e sull’ansa dell’Aar, nel bel mezzo di un tappeto di fiori.

E per finire, i curiosi di tutte le età faranno una piccola deviazione al Museo della comunicazione. Una miniera di storia che non si lascia scappare le nuove tecnologie e i dibattiti attuali.

Impossibile elencare qui tutte le attrattive della città, ma una cosa è certa: fitta e funzionale, la rete Velo Bern è il vostro miglior alleato per andare alla loro scoperta!

Gallerie commerciali uniche nel loro genere

Il centro storico di Berna vi propone anche uno shopping un po’ particolare. Dalla Kramgasse alla Gerechtigkeitsgasse, in pieno centro, si snodano sei chilometri di gallerie commerciali, dove ci si lascia ispirare camminando al riparo dal sole e dalla pioggia. Piccola curiosità locale: le vie sono costellate di cantine a volta, oggi adibite a negozi. Enoteche, boutique di moda, gallerie d'arte… vi si trova di tutto, per tutti i gusti e per tutte le tasche. A cadenza settimanale vi si tiene anche un mercato particolarmente variopinto.

Non troppo distante da lì, il grande magazzino Loeb, insegna familiare e non meno tipica, propone un’offerta distribuita su otto piani, che spazia dai brand internazionali alle specialità locali, passando per qualche inattesa scoperta.

Inoltre, qui non mancano le opportunità di scovare dei tesori: lasciatevi ispirare!

Una leccornia ad ogni angolo di strada

Tra le sue numerose qualità, la città di Berna vanta anche un’ampia offerta di bar e ristoranti raffinati. Al punto che farne un elenco sarebbe impossibile. Ecco, tuttavia, qualche suggerimento:

Autentico angolo di paradiso, lo Schwellenmätteli si propone sotto tre aspetti diversi. Un’incantevole terrazza, un ristorante caratterizzato da una deliziosa gastronomia italiana senza troppi fronzoli e una lounge piacevole sia di giorno che di notte.

Un po’ più alla moda ma non meno accogliente, il Bellevue, coniuga tradizione, lusso e comfort moderno. Ristorante gastronomico uscito direttamente dalla Belle Époque, cocktail sofisticati, sigari per intenditori... O, più semplicemente, qualcosa di fresco al Bellevue Bar, che porta mirabilmente il suo nome!

Infine, una meta immancabile per ogni visitatore estivo che si rispetti: la Gelateria di Berna. Tre locali in tre diversi punti della città e una sola parola d’ordine: gelati all’italiana per la delizia del palato!

La discesa sul fiume Aar

Molto apprezzata dai locali e dai vacanzieri di passaggio, la discesa sull’Aar conclude questo allettante inventario.

Opteremo qui per la versione breve, con partenza dallo Schwellenmätteli. Non occorre disporre di un’imbarcazione propria, è possibile noleggiarne una sul posto prima di lanciarsi, preferibilmente in gruppo. Un modo originale e piacevole di scoprire la città da una prospettiva diversa. E di allontanarsene un po’... Ma niente panico, una stazione Velo Bern vi attende non lontano dall'arrivo!

05.07.2018
Ora è il turno di Sierre!

Dopo Losanna-Morges e Lugano alla fine del 2017, Sion, Zurigo, La Côte, Berna e Friburgo quest'anno, ora tocca a Sierre dotarsi del nuovo servizio di PubliBike. Apertura immediata!

Il 5 luglio anche la città di Sierre intraprende l’esperienza PubliBike con l'apertura di 3 stazioni (situate presso la stazione, l'ospedale e il Techno-Pôle) e mettendo a disposizione 18 biciclette, di cui 9 elettriche.

Il servizio è rivolto principalmente ai pendolari; l'obiettivo è quello di ampliare la rete grazie a delle collaborazioni con le aziende.

Non disponi ancora di un abbonamento? Nessun problema! Scarica la nostra nuova app e provala subito!

Per non perdersi alcuna notizia, seguici su Facebook, Instagram e Twitter!

03.07.2018
La rete di biciclette self-service "Agglo Fribourg-Freiburg" è finalmente aperta: provate il nostro nuovo sistema!

Questa mattina PubliBike e l'agglomerato di Friburgo, insieme ai media e agli ospiti del settore pubblico e privato, hanno inaugurato la nuova rete di biciclette self-service "Agglo Fribourg-Freiburg". Dopo alcune settimane di lavori necessari per la sua modernizzazione, la rete si è ampliata ed è di nuovo aperta!

Venite a scoprire le 9 stazioni e le 100 nuove biciclette (di cui 75 elettriche e 25 meccaniche). Per l’estate 2019 si prevede un totale di 35 stazioni e 315 biciclette. Mentre entro il 2021 saranno in funzione ben 50 stazioni e 450 biciclette.

Non disponete ancora di un abbonamento? Nessun problema! Scaricate la nostra nuova app ed esplorate le strade di Friburgo quest'estate.

Per essere sempre aggiornati, seguici su Facebook, Instagram e Twitter!

30.06.2018
Bike sharing: la Svizzera nel plotone di testa

Quasi sconosciuto fino a dieci anni fa, il bike sharing è ormai un must nella maggior parte delle grandi città. La Svizzera non è un’eccezione alla regola ed è ormai parte integrante del movimento.

Negli ultimi anni, quelli di noi che vivono in città hanno visto nascere una miriade di nuovi veicoli a due ruote. In appena un decennio, le biciclette in bike sharing sono diventate parte integrante del paesaggio delle grandi città.

Pratiche, ecologiche e in sintonia con le esigenze contemporanee, le soluzioni bike sharing sono cresciute in modo esponenziale negli ultimi anni: a tal punto che il numero di biciclette destinate a questo strumento di mobilità condivisa è più che triplicato in tre anni, superando i 2 milioni di unità nel 2016. Mentre la maggior parte di questi mezzi percorre le strade cinesi, la tendenza è globale e la Svizzera è ben lungi dall'essere in ritardo! Una vera rivoluzione a cui va dedicata qualche riga.

Tutto è iniziato con una provocazione

Fin dalla sua creazione, il bike sharing ha avuto un atteggiamento rivoluzionario. La paternità del concetto risale infatti a un gruppo di anarchici olandesi chiamati Provo, che, negli anni ‘60, inondarono le strade di Amsterdam di biciclette dipinte di bianco e destinate a essere utilizzate liberamente prima di essere lasciate a disposizione degli utenti successivi. Una bella iniziativa, probabilmente un po' in anticipo sui tempi: la mancanza di lucchetti fece in modo che le biciclette scomparissero rapidamente nella natura.

La riscossa delle nuove tecnologie

Trascorsero più di vent'anni prima che l'idea fosse aggiornata da attori più seri, grazie a sistemi che permettevano di identificare gli utenti tramite delle carte magnetiche. Fu così che si aprì la strada al bike sharing come lo conosciamo oggi, basato su applicazioni per smartphone e sulla geolocalizzazione, che permettono di trovare le stazioni e le biciclette disponibili in modo facile.

Lo sviluppo del bike sharing è quindi strettamente legato al progresso tecnologico, ma il suo successo è dovuto in buona parte anche all'evoluzione della mentalità. Le considerazioni ambientali sono pensieri molto diffusi tra le persone e il modello basato sull’automobile individuale è in netto declino.

Per tutti questi motivi, il bike sharing è ormai ampiamente diffuso, con tante modalità d'uso quanti sono gli utenti. La formula è molto apprezzata sia dai turisti che dagli escursionisti e fa furore tra gli studenti e i pendolari.

Dei sistemi complementari

Fondamentalmente esistono due sistemi principali di bike sharing. Nel primo tipo, la formula con stazioni, le biciclette vengono prese a prestito e restituite presso stazioni fisse: questa è anche la soluzione più frequente. La variante delle «biciclette vaganti» consente invece di localizzare le biciclette disponibili tramite un'applicazione e di lasciarle dove si desidera dopo averle utilizzate.

La soluzione con le stazioni fisse offre molti vantaggi, soprattutto nel mercato svizzero. La presenza di stazioni facilita la localizzazione delle biciclette, che si trovano sempre nello stesso punto. Inoltre, anche se non si vuole necessariamente spostarsi in gruppo, questa formula permette di centralizzare le biciclette senza doverle andare a cercare chissà dove prima di trovarne un numero sufficiente.

Ogni cosa al suo posto: la visione elvetica

Infine, questo sistema contribuisce a mantenere la pulizia e l'ordine, che sono così cari agli abitanti delle città svizzere. Solo per fare un paragone: la Cina ha invece optato per un uso diffuso del sistema con le «biciclette vaganti». Basta navigare un po’ in internet per rendersi conto delle proporzioni del fenomeno: intere strade bloccate da centinaia di biciclette abbandonate con noncuranza e vere e proprie discariche a cielo aperto, dove si accumulano veicoli a due ruote a perdita d'occhio, vittime di uno sviluppo caotico. Una cosa impensabile alle nostre latitudini!

Lo sprint finale della Svizzera

Grazie allo sviluppo dell'offerta PubliBike, la Svizzera dispone di un attore di primo piano in questo ambito e nulla più osta allo sviluppo del bike sharing in terra elvetica. Ecco una panoramica dei sistemi e delle reti completamente modernizzate, con relativa introduzione delle biciclette elettriche e di ulteriori sviluppi futuri: basta un breve sguardo alla carta delle reti e delle stazioni PubliBike, posizionate dopo un’analisi approfondita dei bisogni e prendendo in considerazione l'offerta del trasporto pubblico, per convincervi ad adottare la formula.

A tale proposito: la nuova rete bernese è appena stata inaugurata e la città di Friburgo è in procinto di adottare il sistema, con lancio previsto per il 3 lugl

28.06.2018
Da oggi la nostra rete “Velo Bern” è aperta!

Oggi, giovedì 28 giugno, la rete "Velo Bern" è stata inaugurata ufficialmente insieme agli sponsor principali, la cooperativa Migros Aare e la Posta Svizzera, ha invitato ospiti e rappresentanti dei media.

Scoprite la rete di bike sharing della capitale svizzera con circa 70 stazioni e circa 700 biciclette, metà delle quali sono biciclette elettriche. Una volta completata, la rete comprenderà 200 stazioni con 1.200 biciclette e 1.200 e-bike.

Vuoi fare un test drive? Non aspettare: registrati sul nostro sito web o scarica la nostra applicazione PubliBike, inserisci i tuoi dati di contatto e un mezzo di pagamento e via!

È possibile vedere dove si trova la stazione successiva sulla mappa della rete. Con l'app PubliBike e lo SwissPass, precedentemente registrati sul vostro conto cliente, potete noleggiare le nostre biciclette e le nostre e-bike.

Avete domande sul nostro sistema o sulla rete "Velo Bern"? Poi visitateci alla stazione di Zeughausgasse da venerdì 29 giugno a giovedì 5 luglio 2018, dove siamo presenti tutti i giorni dalle 11.00 alle 13.30 (tranne la domenica).

Vi auguriamo una bella estate con PubliBike e Velo Bern.

20.06.2018
La nuova rete Lugano-Malcantone è in servizio: venite a provarla!

Da oggi le 5 stazioni situate nei Comuni di Caslano, Manno, Magliaso e Sorengo sono finalmente in servizio. Nelle prossime settimane altre 6 stazioni integreranno la rete in maniera graduale.

Venite a scoprire le nostre nuove bici ed e-bike, disponibili presso le 11 stazioni.

Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare una bici mediante l’app o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Non esitate e scaricate la nostra nuova app godendovi appieno le temperature estive!

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci su Facebook, Instagram e Twitter!

18.06.2018
Alla scoperta di La Côte: le più belle escursioni nei dintorni di Nyon

Situata tra Losanna e Ginevra, la città di Nyon è il punto di partenza ideale per andare alla scoperta di una delle più belle regioni della Svizzera. Passeggiate in riva al lago Lemano, gite nei boschi, relax in terrazza o visite culturali, seguite la guida e organizzatevi una gita su misura con PubliBike!

Una capatina in città

Se i dintorni di Nyon sono l’ideale per fare passeggiate, la città in quanto tale racchiude in sé la sua parte di ricchezze ed è particolarmente piacevole percorrerla in bicicletta. Optate per la formula PubliBike più adatta alle vostre esigenze, date un’occhiata a come funziona sul nostro sito web, e in sella!

La vostra bici vi aspetta alla stazione PubliBike presso la stazione FFS e non chiede che di lanciarsi giù per i dolci pendii della città romana per condurvi in riva al lago, con qualche immancabile sosta lungo il percorso. L’Esplanade des Marronniers e il suo panorama mozzafiato rallenteranno la vostra corsa per consentirvi di godere della vista. L’Esplanade è anche teatro di numerose animazioni e concerti gratuiti il cui programma è disponibile qui. Per immergervi nella dolce vita di Nyon, è di rigore anche una piccola deviazione attraverso il magnifico giardino del Conservatorio, che vi condurrà alla famosa Plage des Trois Jetées. Da luglio ad agosto, la riva del lago è scossa dal ritmo di Rives Jazzy, festival gratuito dal manifesto originale e allettante!

Ma non limitatevi a questi pochi imperdibili appuntamenti, la città di Nyon sa ricompensare i curiosi e coloro che amano le scoperte!

Un patrimonio culturale e storico

Calcate di volta in volta da calzari romani, gambali di invasori bernesi infuriati e dai famosi stivali infangati dei visitatori del Paléo Festival, le strade di Nyon nascondono tesori di storia e di cultura. Trovare un po’ di tempo per osservare questo passato ricco di avvenimenti costituisce perciò un punto di partenza ideale.

E per questo, non c’è bisogno di cercare lontano! Situati in città e facilmente accessibili, il Musée Romain (Museo Romano) e il Musée du Léman (Museo del Lemano) hanno di che spegnere la vostra sete di storia. Il primo vi presenterà le vestigia di Noviodunum, nome con cui la città venne fondata da Giulio Cesare circa duemila anni fa. Il secondo vi permetterà di immergervi nel più grande lago d’Europa attraverso le lenti della fauna che lo abita e della storia della navigazione.

Se questo patrimonio culturale e storico vi ispira, recatevi all’Ufficio del Turismo per procurarvi un Pass Musées (pass per i musei): avrete così accesso a tutti i musei citati in questo articolo e a molti altri, per la modica cifra di CHF 12.-!

Passeggiata in riva al lago

La passeggiata rivierasca ideale vi condurrà a est, verso il comune di Prangins. Dopo una piacevole passeggiata in riva al lago fino alla stazione PubliBike, questo luogo merita decisamente che depositiate per un po’ la vostra bici per ammirare le bellezze del paesaggio.

Magnificamente attrezzate, le rive del Lemano traboccano di attrattive e sono in grado di accontentare chiunque. Attorno alla terrazza del bar-ristorante Les Abériaux convergono sportivi, pescatori e amanti dell’aperitivo, in un’atmosfera familiare e accogliente. Ambientazione lounge a La Barcarolle, perfetta per sorseggiare uno Spritz in assoluto relax. Sullo sfondo, la spiaggia di Promenthoux, probabilmente una delle più belle della regione.

E visto che la cultura e la storia non sono mai molto distanti, il magnifico Castello di Prangins accoglie anche la sede romanda del Museo nazionale svizzero. Un lembo di storia patriottica in un quadro unico, un sontuoso giardino con un orto che fa rivivere ortaggi antichi e dimenticati: un passaggio obbligato. La «ciliegina» sul castello? Si mangia anche divinamente!

Gita bucolica

Altra meta irrinunciabile della regione: la riserva naturale del Bois de Chênes (Bosco di Querce). Un magnifico polmone verde che si percorre agevolmente sia a piedi che in bici. Un luogo che invita a fare belle passeggiate e che non vi raccomanderemo mai abbastanza. Vi si accede facilmente in bicicletta o, piuttosto, ci si arrampica! I meno allenati apprezzeranno la possibilità di risparmiare i loro polpacci noleggiando una e-bike.

Un’altra opzione per raggiungere il Bois de Chênes potrebbe essere il celebre Sentier des Toblerones (Sentiero dei Tobleroni), che deve il suo nome alle iconiche fortificazioni anticarro che lo delimitano. Questo santuario dell’escursione a piedi è vietato alle biciclette, ma alle estremità del percorso vi attendono delle stazioni PubliBike!

I vini di La Côte

Impossibile fare un inventario delle attrattive di La Côte senza menzionare le innumerevoli cantine di questa regione dal patrimonio viticolo tra i più... inebrianti. Château de Duillier, Signy, Coinsins, Arnex, tante località che farebbero la felicità dei palati più esigenti. Perciò, a seconda del vostro grado di entusiasmo, prevedete un autista per il rientro!

Alle vostre bici!

Evidentemente, le ricchezze della regione non si limitano a questi pochi suggerimenti. Gli appassionati delle escursioni lungo le rive del lago potranno facilmente spingersi fino a Gland oppure, perché no, raggiungere le reti di Morges o anche di Losanna. Se volete assaporare i piaceri dei bagni termali nella vicina Francia, sappiate che PubliBike è presente anche a Divonne-les-Bains e che, in generale, la regione è ricca di musei, bellezze naturali e imponenti castelli. In breve, consultate l’elenco delle stazioni PubliBike e create i vostri itinerari personali per scoprire, nel modo più piacevole e rilassante che mai, questo magnifico angolo di Svizzera!

13.06.2018
La nuova rete di La Côte è aperta: venite a provarla!

Nelle scorse settimane sono stati effettuati i lavori necessari per modernizzare la rete La Côte e ora è finalmente in funzione! Venite a scoprire le 130 nuove bici ed e-bike, disponibili presso le 12 stazioni. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare una bici mediante l’app o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Non esitate e scaricate la nostra nuova app godendovi appieno le temperature estive!

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci su Facebook, Instagram e Twitter!

14.05.2018
Inizio dei lavori per la rete di Berna

Dopo un lungo periodo d’attesa e l’approvazione delle autorità bernesi, il 7 maggio inizieranno i lavori d’installazione della rete di bici in libero servizio di PubliBike. A fine giugno entreranno in funzione le prime 60 stazioni con all’incirca 700 bici.

02.05.2018
Modernizzazione della rete di La Côte

Ancora una buona notizia! A partire dal prossimo 13 giugno, il nuovo sistema PubliBike sbarca pure nella rete di La Côte.

Nelle scorse settimane sono stati effettuati i lavori necessari per modernizzare la rete La Côte e ora è finalmente in funzione! Venite a scoprire le 130 nuove bici ed e-bike, disponibili presso le 12 stazioni. Grazie al nuovo sistema è possibile noleggiare una bici mediante l’app o lo SwissPass e fare delle soste intermedie.

Non avete ancora un abbonamento? Non esitate e scaricate la nostra nuova app godendovi appieno le temperature estive!

Per rimanere sempre aggiornati, seguiteci su Facebook, Instagram e Twitter!

30.04.2018
PubliBike si aggiudica la gara d’appalto di Agglo Fribourg

È ufficiale! PubliBike si è aggiudicata la gara d’appalto per modernizzare e ampliare la rete di Agglo Fribourg.

Questa mattina PubliBike e l'agglomerato di Friburgo, insieme ai media e agli ospiti del settore pubblico e privato, hanno inaugurato la nuova rete di biciclette self-service "Agglo Fribourg-Freiburg". Dopo alcune settimane di lavori necessari per la sua modernizzazione, la rete si è ampliata ed è di nuovo aperta!

Venite a scoprire le 9 stazioni e le 100 nuove biciclette (di cui 75 elettriche e 25 meccaniche). Per l’estate 2019 si prevede un totale di 35 stazioni e 315 biciclette. Mentre entro il 2021 saranno in funzione ben 50 stazioni e 450 biciclette.

Non disponete ancora di un abbonamento? Nessun problema! Scaricate la nostra nuova app ed esplorate le strade di Friburgo quest'estate.

Per essere sempre aggiornati, seguici su Facebook, Instagram e Twitter!

06.04.2018
Festeggiamo l’inaugurazione di «Züri Velo»!

Siamo entusiasti di poter finalmente inaugurare oggi, venerdì 6 aprile, a Zurigo la nuova rete «Züri Velo» insieme ai nostri sponsor principali, la Zürcher Kantonalbank e l’ewz.

Inizialmente la rete sarà composta da 30 stazioni e 300 biciclette, di cui 150 e-bikes, fino al suo completamento previsto per l’estate 2019, quando si conteranno 150 stazioni e 2’000 bici, tra elettriche e tradizionali.

21.03.2018
A Sion si festeggia la primavera e il nuovo sistema PubliBike!

Finalmente! Dopo i capricci metereologici di dicembre che hanno causato qualche ritardo, oggi 21 marzo PubliBike ha potuto inaugurare la nuova rete di Sion.

Venite subito a scoprire tutte le novità: 36 nuove biciclette di cui 18 elettriche, la nuova app PubliBike e la possibilità di fare delle soste intermedie grazie al nuovo lucchetto integrato.

Quest’ultima vi permetterà di sbloccare la bicicletta scelta presso la stazione e di consultare la la mappa della rete e il numero di biciclette e biciclette elettriche disponibili presso ogni stazione. È inoltre possibile noleggiare le nostre biciclette utilizzando lo SwissPass precedentemente registrato nel proprio conto cliente sul nostro sito web.

Volete provare il nostro nuovo sistema? Allora non aspettate e scaricate subito la nuova app, iscrivetevi e partite!

13.02.2018
Stazione PubliBike in Piazza Stazione fuori servizio per il periodo di carnevale

A causa del carnevale la stazione di Piazza Stazione a Tesserete è fuori servizio a partire da lunedì 12 febbraio fino a domenica 18 febbraio. Sarà di nuovo in servizio a partire da lunedì 19 febbraio.Grazie per la vostra comprensione.

15.12.2017
Le nostre reti rimodernate sono operative!

PubliBike presenta il suo nuovo sistema di bike sharing nelle reti di Losanna-Morges e Lugano! Vi attendono grandi novità: stazioni moderne, nuove biciclette e biciclette elettriche, una nuova app e molto altro ancora.... 

Come annunciato la scorsa estate, PubliBike ha sviluppato un nuovo sistema di bike sharing al contempo rivoluzionario e tecnologicamente avanzato! Dopo diversi mesi d’intenso lavoro e dura fatica, siamo riusciti nei nostri intenti: le prime reti dotate del nuovo sistema sono ora a vostra disposizione. A fine autunno abbiamo riaperto le reti di Losanna-Morges e Lugano. L’entrata in servizio della rete rimodernata di Sion è prevista per l’inizio dell’anno prossimo. Nel 2017, PubliBike inaugurerà anche le due più grandi reti di bike sharing della Svizzera, Berna e Zurigo.

Con questa nuova generazione di PubliBike ci si possono attendere grandi novità. Prima di tutto la vecchia flotta di bicicletta è stata sostituita con le nostre nuove bici ed e-bike. I nuovi modelli sono più piccoli, più facili da maneggiare e sono stati sviluppati appositamente per il noleggio self-service di biciclette. Ora il lucchetto è integrato direttamente e vi offre la possibilità di effettuare soste intermedie. Le colonnine con il sistema di bloccaggio non sono quindi più necessarie. Ma non è tutto: il nostro sito web è stato aggiornato ed è stata sviluppata una nuova applicazione. Quest’ultima è disponibile da subito nell’App Store e su GooglePlay e permette di aprire il lucchetto della bicicletta. Essa vi permette anche di consultare la mappa della rete e il numero di biciclette disponibili presso ogni stazione. È inoltre possibile prendere a prestito le nostre biciclette utilizzando lo SwissPass precedentemente registrato nel vostro conto cliente.

Riassumendo: avrete capito che ora PubliBike è all'avanguardia dal punto di vista della tecnologia, sia per quanto riguarda il suo nuovo sistema che per la sua nuova flotta. Perciò, l'uso delle biciclette è più semplice e i vostri polpacci ne risentiranno meno! Vi abbiamo convinto? Non esitate e registratevi! Se eravate registrati nel nostro vecchio sistema, vi contatteremo nei prossimi giorni per proporvi l’accesso alle nostre nuove biciclette!

21.08.2017
Innovazione della rete di Losanna-Morges

Dal 30 novembre vi attende un nuovissimo sistema comprensivo di biciclette elettriche! Affinché sia possibile effettuare i lavori necessari a tale scopo, le attuali stazioni del campus del Politecnico federale e dell’università di Losanna saranno chiuse a partire dal 28 agosto e le bici saranno rimosse dal campus. Potrete servirvi delle altre stazioni della rete fino al 15 ottobre, data di chiusura della rete di Losanna-Morges.

12.06.2017
A Berna nasce il più grande sistema di noleggio bici self-service della Svizzera

La città di Berna ha concordato con l’azienda PubliBike SA le successive fasi di attuazione del sistema di noleggio delle biciclette «Velo Bern». Il Consiglio comunale ha approvato questi accordi e richiesto al Consiglio cittadino un credito per l’attuazione. L’avvio del sistema di noleggio bici self-service attualmente più grande della Svizzera è previsto per maggio 2018. Al termine si prevede una flotta di 2400 biciclette in circa 200 stazioni di noleggio.  

07.02.2017
PubliBike wins the tender La Côte

It's offical! PubliBike has been chosen to modernize and densify La Côte's bikesharing network. 50 stations and 320 bikes, including 160 electric bikes, will be deployed in 2018.

11.03.2016
La rete di Lugano si espanderà

La città di Lugano ha richiesto a PubliBike di espandere la sua rete da 13 a 46 stazioni. Il lavoro di pianificazione inizierà prossimamente con la città.Dopo la gara vinta a Zurigo e a Berna ed il processo di selezione a Ginevra, il tutto bloccato da ricorsi, la notizia è incoraggiante: la città di Lugano ha richiesto di ampliare la sua rete di bikesharing, che dovrebbe aumentare da 13 a 46 stazioni. Installeremo il nostro nuovo sistema, attualmente in fase di sviluppo. Metà della flotta di 560 biciclette previste per Lugano sarà composta da biciclette elettriche.

30.11.-0001
Il tuo abbonamento mensile Frimobil + PubliBike a soli 5 franchi in più

Per rendere la tua mobilità il più semplice possibile, ti offriamo un pacchetto multimodale: Frimobil + PubliBike a soli CHF 5.- in più rispetto all'abbonamento mensile Frimobil!

L'abbonamento mensile Frimobil + PubliBike comprende i trasporti pubblici e un B-Fit di 1 mese.

Come promemoria, con l'abbonamento B-Fit i primi 30 minuti in bicicletta sono gratuiti e CHF 3.50 con l'e-bike. Ogni minuto aggiuntivo verrà poi addebitato a CHF 0.10.

L'abbonamento sarà disponibile nei webshops e nei punti vendita dei TPF, FFS o BLS dal 1° agosto di quest'anno (1° giorno di validità del pass: 14 agosto 2023). Verrà caricato sullo SwissPass. Per l'abbonamento B-Fit, lo SwissPass deve essere attivato manualmente nel proprio conto cliente, tramite il nostro sito web.

Per maggiori informazioni, visita il sito web di Frimobil

Skyline